Sabato, 28 Maggio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Webuild, l’AD Salini: “Nel 2024 solo in Italia cresceremo di 25mila unità, avremo 12-15 mila ragazzi che lavoreranno con noi”

L' amministratore delegato di Webuild racconta a Il Giornale d'Italia i prossimi obiettivi del Gruppo rivolti in particolare ai giovani, a margine del Premio "Alberto Giovannini. Innovazione e Digitalizzazione nelle Infrastrutture”

08 Novembre 2021

“Questo è il simbolo di un interesse verso i ragazzi - afferma a Il Giornale d’Italia Amministratore Delegato di Webuild, Pietro Salini- verso un contributo tecnologico alla nostra professione e quindi un nuovo inizio e un PNRR che ci richiama a tutti alle armi, dobbiamo riuscire a fare questo per il nostro Paese. Tutto deve essere teso a raggiungere la sostenibilità ambientale, vogliamo avere tutti un mondo migliore, nello stesso tempo però raggiungendo dei traguardi di sostenibilità sociale e occupazionale che sono importanti e di crescita dei ragazzi. Se non riusciamo a fare questo, proiettare il nostro mondo nel futuro, siamo stati inutili.”

“Noi nel 2024 solo in Italia pensiamo di crescere di 25mila unità, quindi questo significa da 12-15 mila ragazzi che verranno a lavorare insieme a noi nel paese per realizzare i programmi che già abbiamo, è uno sforzo titanico, richiederà molta collaborazione tra le università, le scuole professionali, le associazioni di categoria, noi e lo Stato per riuscire a far sì che questi possano riempire i ruoli che ci aspettiamo che facciano. Prossimi passi? Portare a termine gli obiettivi ci siamo riusciti a Genova ci riusciremo anche qui.”

Torna all'articolo

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti