Sabato, 04 Dicembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Meteo, le previsioni per il weekend: ondata di maltempo per il 13 e 14 novembre

Per questo weekend le previsioni meteo indicano uno spostamento verso Nord delle perturbazioni che hanno caratterizzato il meridione negli ultimi giorni.

12 Novembre 2021

Meteo, le previsioni per il weekend: ondata di maltempo per il 13 e 14 novembre

fonte: Twitter

Maltempo in arrivo per venerdì 12 e per il weekend del 13 e 14 novembre, con le previsioni meteo che annunciano un graduale spostamento delle perturbazioni dal Sud al Nord dell'Italia. Le precipitazioni che hanno infatti interessato il meridione in questi ultimi giorni, comportando anche gravi disagi in provincia di Agrigento, faranno infatti capolino nelle regioni settentrionali, con rovesci temporaleschi e la possibilità di nevicate sull'arco alpino oltre i 1.500 metri di quota. Di contro nel weekend le regioni del Mezzogiorno saranno contraddistinte da ampia variabilità, con occasionali schiarite.

Meteo, le previsioni per il weekend: maltempo al Nord Italia

Nella giornata di venerdì 12 novembre il maltempo resterà prevalentemente al Sud Italia, ma già a partire dalla mattinata inizieranno a comparire sporadiche precipitazioni nelle regioni del Centro. In particolare sono previste piogge sulla bassa Toscana, sul Lazio e sulla Sardegna occidentale, mentre nel pomeriggio i rovesci interesseranno Lazio interno, Abruzzo e Molise. Rimane però l'allerta in quasi tutte le aree di Sicilia e Calabria, con allerta arancione nella zona dello stretto di Messina e precipitazioni in generale abbondanti su Calabria e Campania. Al Nord presenti invece fitte nebbie in pianura e schiarite sui settori alpini.

Per sabato 13 le prime precipitazioni inizieranno a interessare le regioni alpine e prealpine, specialmente in Lombardia e Liguria. Piogge anche al Centro (pur in un contesto di generale nuvolosità) sulle Marche e sulle coste settentrionali della Toscana, mentre nel meridione i rovesci temporaleschi saranno per la gran parte circoscritti a Campania, Basilicata e Puglia. Possibili rovesci anche in Calabria e tempo asciutto - ma sempre nuvoloso - in Sicilia. Cieli soleggiati infine in Sardegna.

È infine nella giornata di domenica 14 che le piogge giungeranno finalmente nelle regioni settentrionali, con precipitazioni sparse anche in Toscana, Sardegna e Lazio per effetto di un vortice di aria fredda proveniente dal Nord Europa. Le precipitazioni più intense sono previste tuttavia in tutto il Nord e sul litorale tirrenico, con nubifragi che interesseranno gran parte del Piemonte e della Liguria. Previste inoltre nevicate sui comparti alpini occidentali al di sopra i 1.500 metri di quota. Cieli tranquilli invece in quasi tutto il Mezzogiorno e sul litorale adriatico, con occasionali schiarite.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x