Sabato, 13 Agosto 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

L'artista Pietro Ruffo: "Nel mio lavoro la storia dell'uomo e la storia del pianeta sono sempre state centrali"

Pietro Ruffo: "Il mio interesse sull'antropocene, come siamo riusciti ad adattarci ai diversi cambiamenti climatici". L'intervista a Il Giornale d'Italia

05 Luglio 2022

Pietro Ruffo, artista, in occasione de "L'ingegneria umanistica e la sfida della circolarità" ha spiegato a Il Giornale d'Italia:

"L'artista è lo specchio della contemporaneità, quindi riflette quello che succede, magari in modo distorto. Leggere la storia dell'arte è come leggere la storia dell'uomo, nel mio lavoro la storia dell'uomo e la storia del pianeta sono sempre state centrali. 

L'evoluzione dei vari cambiamenti climatici, che sono sempre accaduti e dei quali siamo attori nell'ultimo periodo storico, è una parte molto rilevante nel mio lavoro negli ultimi anni, con una serie sull'antropocene. Questi paesaggi che cambiano, come ci siamo riusciti ad adattare ai diversi cambiamenti climatici e infine, come noi siamo la causa di questi cambiamenti sono i punti di interesse del mio lavoro".

Torna all'articolo

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti