Giovedì, 26 Maggio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

TIP acquisisce il 28,5% di Simbiosi, technology provider per l’agribusiness e l’economia circolare

Simbiosi controllerà tutte le attività e le tecnologie sviluppate in oltre 20 anni per fornire servizi ecosistemici ad aziende industriali e municipalità

11 Aprile 2022

Grattacielo

Fonte: Pixabay

Tamburi Investment Partners ha formalizzato un accordo per acquisire il 28,5% di Simbiosi, capogruppo di alcune società, originariamente riconducibili a Neoruralehub - la prima Nature Based Solutions Valley avviata su intuizione di Giuseppe Natta, pioniere della economia circolare fin dagli anni settanta - che sviluppa tecnologie, soluzioni e brevetti impiegabili in molte applicazioni finalizzate al risparmio di risorse naturali (aria, acqua, materiali e suolo) ed energetiche.

Co-fondatore e CEO di Simbiosi è Piero Manzoni, che vanta una lunga esperienza nello sviluppo di impianti tecnologici per l’industria ambientale e per l’energia. Simbiosi – a seguito di un articolato processo societario – controllerà tutte le attività e le tecnologie sviluppate in oltre 20 anni, sperimentate anche presso l’Innovation Center Giulio Natta ed aziende agricole “captive” di grande estensione, per fornire servizi ecosistemici ad aziende industriali ed a municipalità.

A partire dal concetto di economia circolare Simbiosi ha sviluppato know how, competenze, tecnologie e brevetti unici per massimizzare l’utilizzo intelligente delle risorse, principalmente agroalimentari e per impiegarle responsabilmente per diminuire le quantità di CO2 emessa recuperando risorse dagli scarti, per produrre energia da risorse rinnovabili innovative e per combattere gli squilibri climatici.

Con l’operazione TIP si affianca a Piero Manzoni e al top management per accelerare lo sviluppo di Simbiosi nella crescita sul mercato, in un segmento chiaramente strategico dell’economia globale e di un ambiente che certamente saranno sempre più circolari, sani e sostenibili.

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x