Giovedì, 26 Maggio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Scuola Tessieri e Officine Gullo, due grandi realtà del Made in Tuscany uniscono le loro competenze nel settore culinario

L’incontro che sancisce questa collaborazione tra la scuola di cucina e il “tempio” dedicato alla cultura della cucina italiana non poteva che avvenire in un luogo d’eccezione, ovvero presso la Officine Gullo House, nella rinascimentale cappella sconsacrata del complesso di San Salvatore a Ognissanti Firenze

Di Andrea Cianferoni

12 Marzo 2022

Andrea Gullo e Alessio Tessieri

Andrea Gullo e Alessio Tessieri

Due grandi realtà dell’imprenditoria toscana si incontrano per unire le loro competenze in un percorso comune. Scuola Tessieri, vero atelier delle arti culinarie, è impegnata nell’Alta Formazione per cuochi e per pasticceri, sia per coloro che si avvicinano per la prima volta alla professione, sia per i professionisti che vogliano specializzarsi o aggiornarsi nei vari settori della gastronomia. La sede è a Ponsacco, nel cuore della DOC Terre di Pisa, e con i suoi 800mq di spazi polivalenti si configura come la Scuola più grande del centro-sud Italia. Il fondatore è Alessio Tessieri, l’uomo che ha creato e che produce il cioccolato Noalya, ovvero cioccolato sia da cacao coltivato nella propria piantagione in Venezuela, sia con il personale controllo della filiera produttiva e della sua sostenibilità ed eticità.  Officine Gullo, azienda internazionale che realizza cucine, fondata da Carmelo Gullo, oggi affiancato dai figli Pietro, Andrea e Matteo, è riuscita a creare una straordinaria unione tra tradizione e avanguardia, tra artigianato e ingegneria di precisione. Ogni cucina, dotata dei più aggiornati ritrovati della tecnologia, resta sempre un prodotto sartoriale, costruito su misura sulle esigenze del cliente e rifinito rigorosamente a mano. Praticità e raffinata estetica sono sempre la caratteristica del prodotto finale. Una progettazione su misura che affonda le radici nella migliore tradizione artigianale italiana, sostenuta da una sofisticata conoscenza della meccanica di precisione. La collaborazione tra Scuola Tessieri e Officine Gullo nasce come logica conseguenza dell’incontro di questi due mondi complementari e contigui, entrambi dediti alla ricerca della perfezione. Due realtà che producono cultura nel senso più concreto del suo significato. Scuola Tessieri rappresenta la professionalità nella sapienza gastronomica, nelle tecniche di preparazione ed elaborazione dei piatti, mentre Officine Gullo è in grado di fornire gli strumenti tecnologicamente più avanzati declinati in una veste esclusiva ed elegante. Tecnologia, estetica ed ergonomia rendono uniche le cucine Gullo, create per fare sentire le persone in grado di cucinare nella propria casa come i veri chef nel proprio ristorante ed è proprio questo aspetto che gli chef di Scuola Tessieri sono chiamati a far rilevare. L’incontro tra queste due importanti realtà dell’imprenditoria toscana è avvenuto presso la Officine Gullo House, in piazza Ognissanti a Firenze, nella rinascimentale cappella sconsacrata che è parte del complesso di San Salvatore a Ognissanti.

La Officine Gullo House è uno spazio unico nel suo genere, in cui lo stato dell’arte delle cucine Officine Gullo incontra la grande storia della città di Firenze. Visitarla è un’esperienza esclusiva che coniuga alta gastronomia e cultura: un vero e proprio rito, che celebra la città, la sua arte, la sua tradizione culinaria e il suo artigianato. Al loro arrivo gli ospiti vengono accolti con un aperitivo sull’origine della cucina moderna nella Firenze rinascimentale e successivamente accompagnati in una visita esclusiva alla chiesa di Ognissanti, fuori dall’orario di apertura al pubblico, attraverso un passaggio che permette di accedervi direttamente dalla House. La chiesa di Ognissanti è un gioiello fiorentino, ricco di tesori artistici: dal Crocifisso di Giotto agli affreschi di Ghirlandaio e Botticelli, che qui è sepolto assieme ad Amerigo Vespucci e Carolina Bonaparte. Una volta rientrati, l’aperitivo continua con un cocktail, o una degustazione vini, nella zona bar al piano superiore, per culminare intorno alla grande tavola della House per la cena placée: un momento conviviale in cui si offre l’opportunità unica di gustare le prelibatezze dei migliori chef, preparate davanti ai propri occhi con gli strumenti di cottura Officine Gullo. Lo spazio è stato sapientemente ristrutturato dallo studio milanese SuperSpatial, che è stato capace di rinnovare il luogo inserendo forme nuove a quelle tipicamente rinascimentali e di mantenerne la sacralità e gli elementi che ne raccontano il trascorso storico, creando dei veri e propri spazi di transizione tra l’antico e il moderno.

La Scuola Tessieri nata nel 2015 da un’idea di Alessio Tessieri, è uno spazio aperto, di sviluppo e crescita, per le persone, per le imprese, per il territorio. Un luogo in cui si studia, si apprende, si vivono esperienze di conoscenza ma anche di piacevole condivisione con altre persone su gusto, cultura e passione. Scuola Tessieri è un vero e proprio atelier contemporaneo per formare i cuochi, i pasticceri ed i restaurant manager del domani. Un luogo dove poter sviluppare solide basi culturali, tecniche professionali all’avanguardia e l’amore per il dettaglio. Gli allievi imparano a valorizzare il proprio lavoro, a trasmettere l’entusiasmo che c’è dietro ad ogni ricetta e a comunicare il gusto per l’eccellenza. Questo obiettivo è raggiungibile grazie ai docenti chef provenienti dai migliori ristoranti e dalle più celebri pasticcerie, ma anche alla cura con la quale ogni partecipante è seguito: le classi infatti sono costituite da un numero chiuso di iscritti limitato al fine di valorizzare al massimo la qualità dell’insegnamento e di permettere di seguire le lezioni con le “mani in pasta” per generare professionisti effettivamente e compiutamente operativi. La Scuola non è un “corsificio” ma una struttura per una preparazione “tailor made”. Il focus è sui corsi professionali di alta formazione per cuoco e su quelli di alta formazione per pasticcere della durata di 7 mesi con 360 ore di lezione in aula e nei laboratori della scuola e 540 ore di stage in strutture di eccellenza di tutto il territorio nazionale (ristoranti stellati, resort, laboratori, pasticcerie, hotel...). Una preparazione che ha permesso in questi pochi anni di trovare una solida occupazione al 92% degli allievi entro i 6 mesi dal diploma.

Il protocollo di intesa firmato tra Officine Gullo e Scuola Tessieri prevede una partnership consistente in progetti già definiti, ma aperta anche ad altre forme di collaborazione che dovessero scaturire dalle esperienze che andranno maturando. Obiettivo della partnership è la realizzazione di attività che rendano proficuo per entrambi i contraenti lo scambio di know-how, creatività, progettualità e promozione, per l’ulteriore crescita e consolidamento delle due realtà. I campi di attività attualmente individuati prevedono:  che da Scuola Tessieri venga dato supporto tecnico-didattico alle attività svolte da Officine Gullo House a Firenze attraverso i propri docenti-chef;  che vada a sistema lo scambio di informazioni tra Scuola Tessieri e Officine Gullo su tecniche di cucina e ergonomia degli impianti;  che lo staff di docenti e chef residenti in Scuola Tessieri siano chiamati a collaudare le cucine di Officine Gullo realizzate presso terzi; che Scuola Tessieri svolga un ruolo di consulenza per Officine Gullo; che Officine Gullo, nell’ambito delle proprie attività e compatibilmente con valutazioni di opportunità, promuova Scuola Tessieri presso i propri clienti.

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x