Sabato, 20 Agosto 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Erdogan vede Putin: sul tavolo di discussione il grano, i rapporti bilaterali e l'Ucraina

Il presidente russo Vladimir Putin: "La speranza è ora quella di firmare un accordo di cooperazione economica tra noi e la Turchia"

05 Agosto 2022

Erdogan vede Putin: sul tavolo di discussione il grano, i rapporti bilaterali e l'Ucraina

fonte: imagoeconomica.it

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan si è recato a Sochi, sul Mar Nero, dove ha incontrato il suo omologo russo Vladimir Putin. Lo riferiscono i media turchi sottolineando che al centro dei colloqui ci sono rapporti bilaterali tra Ankara e Mosca e gli ultimi sviluppi sulla scena internazionale, con un particolare focus sul grano e sulla guerra in Ucraina. I due vertici hanno parlato anche della cooperazione energetica tra i due Paesi, compreso il progetto di centrale nucleare in corso ad Akkuyu.

Erdogan vede Putin: sul tavolo di discussione il grano, i rapporti bilaterali e l'Ucraina

Il Cremlino ha fatto sapere che il leader turco Erdogan e quello russo Vladimir Putin hanno parlato anche della Siria nell'incontro di oggi, venerdì 5 agosto 2022. I due Capi di Stato si erano incontrati l'ultima volta il 19 luglio scorso a Teheran. L'ultimo meeting a Sochi risaliva invece al 29 settembre 2021.

"Oggi durante l'incontro con Vladimir Putin si è discusso di molte questioni in ambito politico, economico, commerciale", ha reso noto il capo di Ankara, Recep Tayyip Erdogan, il quale ha aggiunto poi che, secondo lui, "porre fine ai problemi aprirà una pagina molto diversa nelle relazioni tra la Turchia e la Russia". Questo è quanto si legge in un comunicato reso noto subito dopo l'incontro dei due a Solchi.

A seguito del vertice, ritornando a Mosca, il presidente russo Vladimir Putin ha voluto ringraziare l'omologo turco Recep Tayyip Erdogan per lo "storico accordo sul grano" ucraino raggiunto a Istanbul. "La Turchia va lodata per questo", ha detto Putin ricevendo Erdogan a Sochi, sul Mar Nero. La speranza, ha aggiunto Putin, è ora quella di "firmare un accordo di cooperazione economica" tra la Russia e la Turchia.

Infine, sull'incontro di oggi, il capo del Cremlino Vladimir Putin, ha commentato: "Noi cercheremo di aumentare il commercio di grano con la Turchia. Lo dobbiamo fare. Questo è un risultato storico", ha ribadito.

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x