Domenica, 01 Agosto 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Bonus vacanze 2021, proroga: scadenza e come richiederlo

Cosa cambia con il nuovo bonus voluto da Draghi. Ecco come beneficiare del finanziamento

07 Luglio 2021

Bonus vacanze 2021, proroga: come richiederlo, scadenza

È pronto il bonus vacanze del 2021, con la proroga che permette di beneficiare della misura fino al prossimo anno: ecco come richiederlo, la scadenza per la domanda e quali criteri bisogna soddisfare per ottenerlo. Con l'arrivo delle vacanze ancora molti italiani si stanno organizzando per prenotare un viaggio, e la buona notizia è che sarà possibile approfittarne fino a giugno 2022

Il bonus è stato confermato per altri sei mesi rispetto alla precedente scadenza di dicembre 2021 grazie all'emendamento al decreto Sostegni presentato dal ministro del turismo Massimo Garavaglia. Tra le ragioni dichiarate dal ministro, il fatto che gran parte delle risorse dedicate al bonus non sono state ancora utilizzate: "Sembra che sinora siano stati spesi solo 820 milioni di euro a fronte dei 2,6 miliardi di euro stanziati."

Bonus vacanze 2021, proroga: scadenza e come richiederlo

Il bonus vacanze permette di ottenere fino a 500 euro per famiglia e può essere utilizzato per i soggiorni in  alberghi, campeggi, villaggi turistici, agriturismi e bed & breakfast in tutta Italia. Ma non solo: la proroga permetterà di trasferire anche l'importo del bonus alle agenzie di viaggio. Proprio perché, secondo i dati emanati dal Governo, si desidera aumentare il raggio di utilizzo per incentivare e semplificare l'uso.

Chi può ottenere il bonus vacanze? All'iniziativa possono accedere i nuclei famigliari con Isee fino a 40 mila euro. Per il calcolo dell’Isee è necessaria la Dichiarazione sostitutiva unica (Dsu), che contiene i dati anagrafici, reddituali e patrimoniali di un nucleo familiare e ha validità dal momento della presentazione e fino al 31 dicembre successivo.
L’importo del bonus è modulato secondo la numerosità del nucleo familiare:

  • 500 euro per nucleo composto da tre o più persone;
  • 300 euro da due persone;
  • 150 euro da una persona.

Bonus vacanze 2021: come funziona

Il bonus viene rilasciato in forma digitale tramite Qr code. Per mostrarlo sarà sufficiente scaricare l'app IO (l'applicazione dei servizi pubblici) e avere con sé il codice fiscale al momento del pagamento. Per richiedere e utilizzare l'app sarà sufficiente che un membro della famiglia abbia l'identità digitale Spid.

Per usufruire del bonus bisogna tenere in mente alcune condizioni:

  • non può essere frazionato in più spese: il pagamento tramite bonus alla struttura ospitante/agenzia viaggi deve essere utilizzato in un'unica soluzione
  • può essere utilizzato da un solo componente del nucleo famigliare, anche diverso da chi ha fatto la domanda per il bonus
  • è fruibile nella misura dell’80%, sotto forma di sconto immediato, per il pagamento dei servizi prestati dall’albergatore
  • il restante 20% potrà essere scaricato come detrazione di imposta, in sede di dichiarazione dei redditi, da parte del componente del nucleo familiare a cui viene intestato il documento di spesa del soggiorno (fattura, documento commerciale, scontrino/ricevuta fiscale).
Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x