Domenica, 13 Giugno 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Premio Strega, chi sono i cinque finalisti? Leggi le nostre interviste con gli scrittori

Gigi Marzullo intervista la dozzina: oggi dal Teatro Romano di Benevento l'evento che annuncia i cinque finalisti al Premio Strega 2021 sarà trasmesso dalle ore 18.30 in diretta su Ray Play e su Rai cultura

10 Giugno 2021

Premio Strega, chi sono i cinque finalisti?  Leggi le nostre interviste con gli scrittori

Teatro Romano di Benevento (Fonte Wikipedia)

Oggi al Teatro Romano di Benevento, luogo emblematico dove nasce il liquore che da il nome al Premio Strega, si terrà la proclamazione dei cinque finalisti. Sarà il giornalista Gigi Marzullo a intervistare la dozzina, in attesa di scoprire i titoli vincitori della penultima fase del celebre concorso letterario indetto da Goffredo e Maria Bellonci.  L'evento sarà trasmesso in diretta a partire dalle 18.30 su Rai Play e Rai Cultura.

Premio strega 2021, ecco i dodici finalisti

Ecco i nomi dei dodici scrittori che grazie alle loro opere sono arrivati a far parte della celebre dozzina:  Andrea Bajani con "Il libro delle case" (Feltrinelli), proposto da Concita De Gregorio; Edith Bruck con "Il pane perduto" (La nave di Teseo), proposto da Furio Colombo; Maria Grazia Calandrone con "Splendi come vita" (Ponte alle Grazie), proposto da Franco Buffoni; Giulia Caminito con "L'acqua del lago non è mai dolce" (Bompiani), proposto da Giuseppe Montesano;Teresa Ciabatti con "Sembrava bellezza" (Mondadori), proposto da Sandro Veronesi; Donatella Di Pietrantonio con "Borgo Sud (Einaudi), proposto da Nadia Fusini; Lisa Ginzburg con "Cara pace" (Ponte alle Grazie), proposto da Nadia Terranova;Giulio Mozzi con "Le ripetizioni (Marsilio), proposto da Pietro Gibellini; Daniele Petruccioli con "La casa delle madri" (TerraRossa), proposto da Elena Stancanelli;Emanuele Trevi con "Due vite" (Neri Pozza), proposto da Francesco Piccolo; Alice Urciuolo con "Adorazione" (66thand2nd), proposto da Daniele Mencarelli;  Roberto Venturini con "L'anno che a Roma fu due volte Natale" (Sem), proposto da Maria Pia Ammirati.

La 75 edizione del Premio Strega arriva dopo un anno complicato, segnato dalla pandemia da covid-19. Dal concorso e dai titoli premiati emerge una propensione degli scrittori per le storie familiari e gli spazi domestici. A predominare sono le figure femminili, madri forti e donne profondamente segnanti.

Premio Strega, le interviste del Giornale d'Italia 

In attesa di scoprire i titoli che comporranno la cinquina, puoi leggere qui le nostre interviste con i candidati:

Lisa Ginzburg, Cara Pace

Roberto Venturini, L'anno che a Roma fu due volte Natale

Davide Petruccioli, La casa delle madri

Alice Urciuolo, Adorazione 

 Grazia Pulvirenti, Non dipingerai i miei occhi
 


Premio strega, annunciata la cinquina: ecco i 5 libri finalisti

Tre romanzi e due racconti autobiografici compongono la "cinquina" finalista per il Premio Strega 2021. In finale Il libro delle case di Andrea Bajani, pubblicato da Feltrinelli; Il pane perduto di Edith Bruck, pubblicato dalla Nave di Teseo; L’acqua del lago non è mai dolce di Giulia Caminito, pubblicato da Bompiani; Borgo Sud di Donatella Di Pietrantonio, pubblicato da Einaudi; Due vite di Emanuele Trevi, pubblicato da Neri Pozza.


 

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti