Mercoledì, 25 Maggio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

La Sposa cast, quante puntate, trama, dove è stato girato: tutto sulla fiction di Rai 1

Tutto sulla nuova fiction che trasporta negli anni '60 nella vita della giovane Maria

16 Gennaio 2022

Serena Rossi: 10 curiosità sulla madrina del Festival di Venezia 2021

Serena Rossi (fonte Instagram @serenarossi)

Arriva su Rai 1 la nuova fiction La Sposa: tutto sul cast, quante puntate, la trama e dove è stato girato. Si tratta di una miniserie con protagonista la bellissima Serena Rossi nei panni di Maria, una giovane che vive in Calabria negli anni '60. Aspettatevi puntate intense in una serie, opera di Giacomo Campiotti, che mescolerà sapientemente tre diversi generi: drammatico, storico e sentimentale. La prima puntata andrà in onda sulla rete ammiraglia domenica 16 gennaio, alle 21:20. 

La fiction racconta in modo magistrale l'Italia del boom economico, del Sud e delle condizioni legate all’emancipazione femminile e parità di genere.

Cast della fiction di Rai 1

Tanti i nomi d'eccezione nel cast della fiction La Sposa. Non solo l’attrice Serena Rossi nel panni della protagonista, ma anche Giorgio Marchesi, nei panni di Italo. Ecco il cast completo:

Serena Rossi: Maria
Giorgio Marchesi: Italo
Maurizio Donadoni: Vittorio Bassi
Mario Sgueglia: Antonio
Antonio Nicolai: Paolino
Claudia Marchiori: Carla
Antonella Prisco: Nunzia
Matteo Valentini: Giuseppe
Giulia D’Aloia: Luisa
Gualtiero Burzi: Don Fabio
Mariella Lo Sardo: Filomena
Matilde Piana: Carmela
Saverio Malara: Zi’ Michele
Denis Fasolo: Giulio
Stefano Fregni: Maresciallo Pietro
Stefano Guerrieri: Bruno

Quante puntate sono

Dopo la prima puntata in onda nella prima serata di domenica 16 gennaio saranno altre due le puntate de La Sposa. Ad ogni puntata verranno trasmessi due episodi. I prossimi appuntamenti saranno il 23 e il 30 gennaio, con i restanti 4 episodi. 

Trama

Ecco come si sviluppa la trama de La Sposa. Lo sfondo delle vicende dei personaggi sono le lotte sociali degli anni Sessanta. Dagli scioperi dei braccianti alle rivendicazioni sindacali. Tra il mondo contadino e l’Italia industrializzata. La fiction di Rai 1 ha come protagonista Maria, giovane che vive in Calabria e che accetta di sposare Italo per procura, per poter salvare la propria famiglia, a un passo dall’indigenza. L'uomo viene da una famiglia molto ricca. E' infatti il nipote del ricco ma rude agricoltore Vittorio Bassi, originario di Vicenza.

Maria è costretta così ad abbandonare la propria terra e sopportare il peso del lavoro in campagna. Inoltre si trova in una realtà ostile, essendo lei meridionale e donna. Il marito inoltre si trova ancora distrutto dal lutto della morte della precedente moglie, Giorgia. Un dramma del quale è reputato responsabile dai suoi compaesani. L’unico raggio di luce è Paolino, figlio di Italo, con il quale la giovane riesce a legare.

La determinazione di Maria e il suo coraggio riuscirà ad apportare un cambiamento nelle vite di chi la circonda. Artefice, dunque, di una profonda trasformazione famigliare. Nella sua quotidianità, però, appare di colpo l’ex fidanzato Antonio, tornato dal Belgio e divenuto un imprenditore edile.

Dove è stato girato

Pur essendo ambientata in Calabria, la fiction è in realtà è stata girata in Puglia. In particolare a Monte Sant’Angelo, a Foggia, mentre il Veneto rurale dell’epoca in Piemonte, nelle provincie di Torino e Vercelli. Unico calabrese d’origine del cast, già diretto da Campiotti in “Liberi di scegliere”, l’attore reggino Saverio Malara, interprete di Zì Michele. "È una sorta di “Cupido Nero” – ci dice – Organizza nel sottoscala del bar incontri tra le ragazze del paese e pretendenti del Nord e combina matrimoni per far pagare i debiti alle famiglie che abitano nei suoi appartamenti".

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x