Domenica, 14 Agosto 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Manifestazione 1 maggio, lo slogan: "Lavoro, salari e pace"

I sindacati Cgil, Cisl e Uil quest'anno non si riuniscono a Roma, ma in un'altra città italiana: di quale si tratta? E al tradizionale slogan "Aumento del lavoro e dei salari", quest'anno si aggiunge anche la richiesta di pace. Stasera invece il Concertone in Piazza San Giovanni

01 Maggio 2022

Manifestazione 1 maggio, lo slogan: "Lavoro, salari e pace"

fonte: imagoeconomica.it

Si tiene oggi, domenica 1 maggio, in occasione della Festa dei lavoratori, la più famosa manifestazione a difesa e tutela del lavoro. Sono previsti cortei in tutta Italia, ma la città principale sarà una sola. E non si tratta né di Roma, né di Milano, Napoli o Torino, bensì di Assisi e la scelta è tutt'altro che casuale. Cgil, Cisl e Uil si preparano a celebrare la giornata nella centralissima piazza San Francesco, luogo italiano che simboleggia la pace. Lo slogan di quest'anno infatti, oltre che riguardare il diritto al lavoro e l'aumento dei salari, punta anche a chiedere la fine del conflitto in Ucraina.

Manifestazione 1 maggio, sindacati oggi ad Assisi: "Lavoro, salari e pace"

Dopo due anni di restrizioni, i sindacati tornano liberamente in piazza a manifestare oggi, 1 maggio 2022. La richiesta è sempre e solo la stessa: favorire il mercato del lavoro per tutti, soprattutto per i giovani. Il Covid inoltre, dal 2020, ha messo in ginocchio l'Italia intera e se prima la situazione economica del nostro Paese era instabile, oggi lo è più che mai. Le chiusure, le restrizioni e i rincari infatti non hanno fatto altro che colpire le famiglie e le imprese italiane, che fanno ancora troppa fatica a rialzarsi. E su questo i sindacati, Cgil, Cisl e Uil, chiedono un tavolo di confronto con il Governo.

Oggi dunque si torna in piazza e gli occhi sono tutti puntati sul luogo-simbolo di questa manifestazione: Assisi, la città della pace. Saranno presenti i rispettivi segretari generali: Maurizio Landini, Luigi Sbarra e Pierpaolo Bombardieri. Questa sera invece si tiene il Concertone del 1 maggio, come da tradizione, in piazza San Giovanni a Roma. Si prevede l'arrivo di almeno 300mila persone. Nessun limite di capienza e niente Green pass. A presentare l'evento Ambra Angiolini e Bugo. Sul palco suonerà una nota band ucraina: Go_A.

Gli artisti presenti stasera sono: Marco Mengoni, Gazzelle, Carmen Consoli, Ariete, La Rappresentante di lista, Luchè, Coez, Venerus, Mace feat. Rkomi, Venerus, Gemitaiz, Colapesce, Joan Thiele, Psicologi, Rancore, Mara Sattei, Bresh, Tommaso Paradiso, Rkomi, Ornella Vanoni, Rovere, Fabrizio Moro, Orchestraccia, Sinkro, Enrico Ruggeri, Deddy e Caffellatte, Mobrici, Coma_cose, Max Pezzali, Fasma, Bigmama, Mecna, Le Vibrazioni, Claver Gold, Luca Barbarossa ed Extraliscio, Angelina Mango, Hu, Notre Dame de Paris con Riccardo Cocciante, mr.Rain, Bandabardò & Cisco, VV, Giorgieness, Mille, Mira.

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x