Giovedì, 29 Settembre 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Gruppo FS e Vigili del Fuoco, firmato Protocollo d’Intesa per operazioni di soccorso e sicurezza

Luigi Ferraris, AD di FS: "Protocollo per migliorare formazione del personale, prevenire criticità e intervenire con rapidità di fronte a possibili emergenze"

15 Luglio 2022

Luigi Ferraris

fonte: imagoeconomica

Oggi nasce una collaborazione istituzionale tra Gruppo FS Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso pubblico e della Difesa civile. Al Viminale, Luigi Ferraris, AD FS, e Laura Lega, Capo Dipartimento VVF, hanno apposto su un Protocollo d’Intesa con i seguenti obiettivi: migliorare l’efficacia delle operazioni di soccorso e sicurezza, promuovere la formazione degli operatori incaricati di gestire le emergenze, studiare un sistema di monitoraggio delle infrastrutture, svolgere attività di prevenzione, in particolare degli incendi, analizzare e monitorare potenziali scenari di rischio, agevolare la gestione delle emergenze e individuare possibili sedi di nuovi presidi per i Vigili del Fuoco in prossimità della rete ferroviaria.

«Con questo strumento – ha dichiarato Luigi Ferraris – gettiamo le basi per studiare e avviare insieme ulteriori attività finalizzate a mantenere elevati gli standard di sicurezza di tutto il sistema, a migliorare la formazione del personale, a prevenire criticità e a intervenire con rapidità ed efficacia di fronte a possibili emergenze».

Appena un anno fa, l’8 luglio 2021, era stato firmato da Rete Ferroviaria Italiana e Vigili del Fuoco un accordo per accrescere l’efficacia d’intervento in situazioni di emergenza dentro le gallerie ferroviarie, grazie alla fornitura e all’utilizzo di autopompe capaci di muoversi sia su strada sia su rotaia. Quello siglato oggi, presso il Centro Operativo Nazionale dei Vigili del Fuoco, alla presenza del Sottosegretario di Stato, Carlo Sibilia, del Capo del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, Guido Parisi; del Vice Capo Dipartimento Vicario, Prefetto Cinzia Guercio, e del Direttore Centrale per l’Emergenza, Marco Ghimenti, rientra nella strategia che il Polo Infrastrutture del Gruppo FS ha adottato nel Piano Industriale 2022-2031, per assicurare la sicurezza e la resilienza delle infrastrutture in un contesto sempre più sfidante.

Il Protocollo prevede anche l’istituzione di una Cabina di Regia congiunta tra FS e Dipartimento VVF, con il compito di verificare gli obiettivi raggiunti e pianificare quelli successivi. Lo sguardo delle due istituzioni mira, dunque, anche al futuro: la collaborazione proseguirà nei prossimi mesi attraverso ulteriori protocolli attuativi adottati da RFI e ANAS per formare gli operatori incaricati di gestire le emergenze, potenziare le dotazioni specialistiche dedicate e migliorare la dislocazione sul territorio nazionale di mezzi e personale.

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x