Sabato, 29 Gennaio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Afghanistan, Biden: "È finita la guerra più lunga, l'evacuazione è stata un successo straordinario"

Il presidente Usa parla ai suoi concittadini nel giorno del ritiro dei soldati Usa dall'Afghanistan

31 Agosto 2021

Afghanistan, Biden: "È finita la guerra più lunga, l'evacuazione è stata un successo straordinario"

Joe Biden (fonte foto Lapresse)

Il presidente degli Stati Joe Biden parla alla Nazione nel giorno del ritiro dei soldati Usa dall'Afghanistan. "Uno straordinario successo": così ha definito l'operazione di evacuazione da Kabul parlando di "una missione di compassione". "La scadenza del 31 agosto per il ritiro dall'Afghanistan non era una data arbitraria ma una data per salvare vite americane" ha aggiunto. "Mi prendo la responsabilità per tutte le decisioni prese".

Afghanistan, Biden: "È finita la guerra più lunga, l'evacuazione è stata un successo straordinario"

"Non volevo continuare questa guerra per sempre" ha poi detto Biden. "Di fronte all'avanzata dei talebani avevano due scelte: o seguire gli accordi fatti dal mio predecessore Donald Trump o inviare altre migliaia di soldati in una escalation della guerra" ha sottolineato. "Era ora di finire questa guerra. C'è un mondo nuovo e dobbiamo difendere gli Usa da nuove minacce. La nostra strategia deve cambiare. Non avevamo bisogno di continuare una guerra di terra" ha evidenziato il presidente Usa. "Il mondo sta cambiando - ha spiegato -  dobbiamo affrontare le sfide di questo secolo e la competizione con la Cina o la Russia, continuando a combattere il terrorismo".

Alcune figure di spicco dei repubblicani hanno criticato Biden dopo l'annuncio della fine delle missione in Afghanistan, una "vergogna" che a loro avviso lascia circa 200 cittadini americani alla merce' dei talebani. Il presidente ha "creato un disastro, abbandonando degli americani e i nostri interessi", ha denunciato la presidente del Gran Old Party, Ronna McDaniel. "Questo prova quello che sapevamo già: Biden è incapace di servire come commander in chief, gli Stati Uniti e il mondo sono meno sicuri a causa sua", ha aggiunto.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x