Venerdì, 30 Luglio 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Biden, il piano: "Tasse ai ricchi e stretta sulle armi"

Al consiglio Biden presenta le sue strategie, tra le quali anche la riforma della polizia

29 Aprile 2021

Usa, il giorno del giuramento del presidente Joe Biden

Joe Biden (fonte foto LaPresse)

Tasse ai ricchi e stretta sulle armi. Parte da questi presupposti la strategia del presidente americano Joe Biden, per rinnovare gli Stati Uniti, illustrato al Congresso, al quale ha chiesto di appoggiare il suo piano da 4 miliardi di dollari, nel quale sono previsti, anche, riforma della polizia e del sistema dell’immigrazione. “Il futuro dell’America è nelle nostre mani” ha detto il presidente statunitense. "Ho ereditato un Paese in crisi, ora l'America è di nuovo in cammino", ha sottolineato Biden. rivendicando soprattutto il successo della campagna di vaccinazione con 220 milioni di dosi somministrate in 100 giorni.

Tasse ai ricchi e stretta sulle armi: Biden lancia il suo messaggio all'America

Il numero uno della casa Bianca ha lanciato un appello perché democratici e repubblicani appoggino il suo piano da 2,3 miliardi di dollari per le infrastrutture e quello da 1,8 miliardi di dollari per le famiglie, difendendo la sua intenzione di alzare le tasse sull'1% della popolazione, quella più ricca. "Non imporrò alcun aumento sulle persone che guadagnano meno di 400 mila dollari. E' invece ora che le grandi aziende americane e i più ricchi paghino la loro giusta quota. Solo quello che è giusto", ha affermato. "I dati mostrano come il 55% delle aziende più grandi ha pagato zero tasse federali sul reddito lo scorso anno su oltre 40 miliardi di utili. E molte aziende hanno evaso il fisco attraverso paradisi fiscali, dalla Svizzera alle Bermuda alle Cayman. Questo non è giusto".

Le disuguaglianze sono state aggravate dalla pandemia. "La pandemia ha solo reso le cose peggiori, perché mentre 20 milioni di americani perdevano il loro lavoro, i 650 miliardari in America hanno visto la loro ricchezza aumentare di oltre mille miliardi di dollari. E' ora di fare qualcosa".

Biden non ha dimenticato di parlare del caso Floyd, promettendo una riforma della polizia che sarà varata entro il mese prossimo. Infine sui rapporti con la Russia e la Cina, in questo periodo non proprio idilliaci. "Non vogliamo conflitti o escalation", ha assicurato.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x