Venerdì, 30 Luglio 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

India covid, situazione allarmante: i Paesi del mondo intervengono in aiuto

350 mila nuovi contagiati nelle ultime 24 h : il Paese è in ginocchio

26 Aprile 2021

India covid, situazione allarmante: i Paesi del mondo intervengono in aiuto

L’India è in grave difficoltà per la seconda ondata di covid ed i Paesi del mondo intervengono in suo aiuto: Germania, Gran Bretagna e Usa promettono collaborazione alla sanità e alla popolazione in tempi rapidi. Da Berlino, nei prossimi giorni, arriveranno ossigeno medicale e materiale sanitario per affrontare una situazione dai contorni sempre più drammatici: 353mila casi registrati nelle ultime 24 ore.

Covid India: aiutarli ma fermare l'ingresso del virus in Germania

"La seconda ondata attualmente sta colpendo l'India con una potenza senza precedenti. E' stato giusto agire rapidamente per fermare l'ingresso della nuova variante in Germania", ha detto il ministro degli Esteri tedesco, Heiko Maas, in un'intervista al 'Rheinische Post' “potranno entrare in Germania solo presentando un test con esito negativo e dovranno restare in quarantena per 14 giorni. Maas ha aggiunto che la Germania farà il massimo per aiutare l'India a superare questa fase di emergenza.

India covid, Regno Unito: "Massima disponibilità per alleviare loro sofferenze"

Anche dal Regno Unito arrivano segnali di solidarietà. “Faremo il possibile per alleviare le sofferenze dell’India, ha detto il ministro britannico della Difesa, Ben Wallace, in un'intervista a 'Sky News'. Il Regno Unito invierà in India ventilatori e ossigeno, cose che sono davvero necessarie in questo momento. La pressione sugli ospedali in India sta diventando insostenibile e faremo la nostra parte per assicurarci che i nostri amici in India ricevano tutto il supporto possibile. Se ricordate, abbiamo commissionato un numero enorme di ventilatori per alleviare la pressione sui nostri ospedali: è giusto condividerli ed aiutare l'India nel momento del bisogno". "Se necessario, metteremo a disposizione aerei militari o noleggeremo altri aerei: faremo tutto il possibile per alleviare le loro sofferenze", ha concluso.

Seconda ondata covid India, Usa: "Forniremo ulteriore supporto"

Infine, gli Stati Uniti distribuiranno aiuti all’India. “I nostri cuori sono rivolti al popolo indiano nel mezzo dell'orribile pandemia di Covid-19. Stiamo lavorando a stretto contatto con i nostri partner nel governo indiano e forniremo rapidamente ulteriore supporto al popolo indiano e agli eroi dell'assistenza sanitaria dell'India" ha scritto su Twitter il segretario di stato americano, Antony Blinken.

Covid India, Ue: "Siamo pronti a sostenere"

"Allarmati dalla situazione epidemiologica in India. Siamo pronti a sostenere. La Ue sta mettendo insieme risorse per rispondere alla richiesta di assistenza dell'India attraverso il meccanismo di protezione civile europea. Siamo pienamente solidali con l'India" ha scritto invece, ieri, su Twitter, la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x