Sabato, 29 Gennaio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Ripresa economica Italia: nel 2021 previsto boom come negli anni 70

L'Europa meridionale tra le favorite, meno positivo il bilancio della Germania

16 Agosto 2021

Ripresa economica Italia: nel 2021 previsto boom come negli anni 70

Grafico (foto Pixabay)

La ripresa economica italiana in fase post Covid sembra più ottimista di quanto previsto. È quanto racconta Bloomberg in una analisi approfondita sui trend di crescita del Prodotto interno lordo (Pil) dei diversi stati europei per la fine del 2021, disegnando un quadro che potrebbe sorprendere i più e ricorda il boom degli anni 70.

Tra le favoritissime emergono infatti Italia e Spagna, che sono destinate a registrare il ritmo di espansione economica mai visto negli ultimi quattro decenni, un forte rimbalzo che "aiuterà i paesi a superare la profonda recessione dello scorso anno".

Ripresa economica Italia: nel 2021 previsto boom come negli anni 70

Secondo le ultime analisi riportate dal media americano, il prodotto interno lordo della Spagna aumenterà del 6,2% nel 2021, mentre l'Italia registrerà un tasso del 5,6%. Questo si evince da sondaggi incrociati tra diversi istituti di ricerca e sondaggi con gli economisti, che sono stati raccolti per evidenziare con toni positivi un trend che per ora sembra lontano dalla nostra realtà.

Le prospettive più rosee segnalano come l'Europa meridionale, per anni associata a crisi del debito e malessere economico, potrebbe finalmente essere in grado di voltare pagina. Una profezia che gioverebbe soprattutto al nostro Paese, che da anni cerca di sistemare l'annoso problema del debito pubblico a tassi vertiginosi. 

Le economie di Spagna e Italia, raccontano gli analisti, si stanno riprendendo dopo aver sofferto per i rigidi blocchi che hanno devastato le imprese e l'industria del turismo, mettendo paletti a settori vitali dell'economia. Il rimbalzo è alimentato in parte dall'allentamento delle chiusure, e dai fondi in arrivo del progetto di ripresa europeo, che in Italia è declinato nel Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr)

Ripresa economica Italia: nel 2021 previsto boom come negli anni 70 

Nicola Nobile di Oxford Economics ha alzato la sua previsione di crescita del Pil italiano al 6,1%, ma ha anche affermato che le prospettive rimangono "altamente dipendenti dall'evoluzione della pandemia". Ha scritto infatti nel suo ultimo rapporto, incluso nell'analisi riportata da Bloomberg: "La diffusione della variante delta probabilmente causerà un'impennata dei casi di Covid, ma i progressi fatti con la campagna vaccinale significano che qualsiasi nuova ondata dovrebbe essere significativamente meno mortale di quelle precedenti".

Un'altra preoccupazione è se Spagna e Italia indirizzeranno in modo efficiente i fondi a progetti che alzeranno le prospettive di crescita a medio termine, dato il loro scarso record di spesa dei fondi dell'Unione Europea. Le previsioni più ottimiste per l'Europa meridionale sono però in contrasto con i prognostici per la Germania, la più grande economia europea e il suo tradizionale motore di crescita. Gli economisti intervistati da Bloomberg hanno infatti ridotto le loro previsioni di agosto per la crescita annuale del Pil del paese quest'anno di 0,2 punti percentuali. L'intera zona euro, conclude il rapporto, dovrebbe crescere del 4,7% nel 2021 e del 4,4% l'anno prossimo.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x