Venerdì, 20 Maggio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Orcel, UniCredit: "Concerto per Milano, il nostro impegno è rendere la cultura accessibile a tutti"

Andrea Orcel, AD di Unicredit: "Le iniziative promosse dalla Filarmonica e sostenute da UniCredit coinvolgono Milano, l’Italia e l'estero e rendono la Filarmonica un patrimonio della tradizione e allo stesso tempo una piattaforma di innovazione, sia che si tratti di attrarre le nuove generazioni sia che si tratti di sostenere la responsabilità sociale"

11 Maggio 2022

Andrea Orcel, amministratore delegato del gruppo UniCredit, in occasione del Concerto per Milano della Filarmonica della Scala:

"La partnership tra UniCredit e la Filarmonica dura da circa vent'anni ed è per questo che sono particolarmente felice di essere qui a parlare della decima edizione del Concerto per Milano della Filarmonica della Scala, che abbiamo sostenuto fin dalla sua prima edizione nel 2013. È un evento che rappresenta il nostro impegno comune per rendere l’arte sempre più accessibile alle nostre comunità. Siamo convinti che la musica classica sia per molti e non per pochi.

La musica, così come l'arte e la cultura in generale, sono un elemento chiave per la città e per il nostro Paese e sono una parte fondamentale del ricco patrimonio italiano. Il concerto rappresenta uno dei momenti più importanti del prestigioso calendario dell'Orchestra. Attraverso di esso, si rafforza e si consolida il legame culturale con la città e la sua gente. UniCredit è fortemente impegnata non solo a sostenere la cultura, ma anche a renderla più accessibile a tutti. In tal modo un sempre maggior numero di persone può godere delle nostre ricchezze culturali, dentro e fuori le mura di un teatro. In effetti, il Concerto per Milano è il concerto sinfonico gratuito più partecipato d'Italia, con oltre 250  mila spettatori in piazza nel corso degli anni. 

Si tratta di un evento talmente importante che è continuato anche durante la pandemia e tutte le restrizioni ad essa collegate. Infatti, oltre ai 250 mila spettatori che hanno partecipato di persona nel corso degli anni, altre centinaia di migliaia di persone ha potuto ammirare anno dopo anno il concerto in televisione da più di 20 paesi, dal Giappone al Nord Africa alla Cina. UniCredit è orgogliosa di aver sostenuto e di sostenere la Filarmonica nella sua espansione oltre i confini del nostro Paese.

Le iniziative promosse dalla Filarmonica e sostenute da UniCredit coinvolgono Milano, l’Italia e l'estero e rendono la Filarmonica un patrimonio della tradizione e allo stesso tempo una piattaforma di innovazione, sia che si tratti di attrarre le nuove generazioni sia che si tratti di sostenere la responsabilità sociale attraverso iniziative come "Prove Aperte” a favore di organizzazioni no profit.

In 20 anni di partenrship, UniCredit e Filarmonica hanno tenuto insieme oltre 1000 concerti, raccolto insieme ad UniCredit Foundation 1.300.000 euro a 40 associazioni attraverso più di 50 Prove Aperte e sostenuto l’attribuzione di  32 borse di studio ad altrettanti giovani musicisti. UniCredit è stata orgogliosa anche di sostenere Sound Music! e vedere l'impatto che ha avuto sui bambini delle scuole elementari, aprendo loro un mondo di cultura e musicalità e facendoli toccare con mano cosa sia un’orchestra. Nel corso degli anni, questo progetto ha coinvolto più di 200 scuole e 100.000 bambini.

Vogliamo mettere tutto il nostro impegno nel far sì che un pubblico sempre maggiore possa godere del Concerto per Milano, sia quest’anno che negli anni a venire. Per questo intendiamo continuare a costruire con la Filarmonica una visione condivisa nel futuro."

Torna all'articolo

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti