Lunedì, 18 Ottobre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Jeff Koons a Firenze, Tommaso Sacchi: "Ripartiamo dalla cultura"

“Koons ponte tra passato e presente: Palazzo Strozzi abitato da quel segno contemporaneo che è sulla bocca di tutti." L'intervista a Il Giornale d'Italia

30 Settembre 2021

 “È una grande occasione offerta da Fondazione Palazzo Strozzi quella di riflettere sulla presenza di un grandissimo autore del contemporaneo, una figura iconica dell’arte dei nostri tempi.” Così L’assessore alla Cultura, Moda e Design della città di Firenze Tommaso Sacchi. 

“Firenze in questi giorni ha ospiti da tutto il mondo che sono tornati dopo tanti mesi di chiusure. L’aeroporto è nuovamente popolato anche da esperti e figure pubbliche e private dell’arte che si ritrovano qui.  Questo è un aspetto, poi c’è quello simbolico fortemente caratterizzante del nostro tempo: abbiamo investito per sette anni sul tema del contemporaneo e sulla volontà chiara di una città dal ricco patrimonio storico come Firenze di portare i protagonisti delle nuove traiettorie dell’arte. Jeff Koons forse ha interpretato in maniera completamente efficace questo tema: Palazzo Strozzi abitato da quel segno contemporaneo che è sulla bocca di tutti.”

Torna all'articolo

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti