Sabato, 25 Giugno 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Comics and Games Factory, Emanuele Vietina: "Un progetto per aspiranti tessitori di sogni"

Emanuele Vietina: "Lucca Comics and Games al fianco di Intesa San Paolo per entrare da professionisti e protagonisti nel mondo delle industrie creative". L'intervista a Il Giornale D'Italia

20 Giugno 2022

Emanuele Vietina, Direttore Lucca Comics & Games svela a Il Giornale D'Italia una delle novità più importanti della prossima edizione di Lucca Comics & Games: 

"La comics & Games Factory di Lucca Comics and Games insieme a Intesa San Paolo, cos’è?

Difficile sintetizzarlo in poche parole, sicuramente è un progetto per aspiranti tessitori di sogni che si inserisce nel portfolio dell’occasione di Lucca Comics and Games che prova a dare a tutti quei creativi che si rivolgono alla nostra manifestazione per entrare da professionisti e da protagonisti nel mondo delle industrie creative. Ma questo è veramente particolare, perché al fianco di Intesa San Paolo, uno dei nostri principali partner in questi cinque anni, partner anche nell’ora più buia della pandemia, ecco che creiamo qualcosa di nuovo. Qualcosa che mancava al Lucca Comics and Games, quello dedicato alle imprenditorie digitali: gaming, web comics, webtum, content creation e molto altro ancora…

Ma non è un concorso per startup, è un concorso proprio per aspiranti tessitori di sogni. Gruppi informali da due a cinque persone, possono concorrere per avere una grande formazione di dieci tra i più interessanti professionisti del mondo del creativist italiani, da Facebook ad Amazon, fino a Ubisoft e all’editoria del gioco del fumetto. Ma soprattutto sono in palio quaranta mila euro in servizi, per fare cosa? Per completare quell’ultimo miglio formativo e poi dare vita ad un corpo concreto e solido di un progetto, per andare a presentarlo magari in bandi pubblici o di Intesa, ancora Investorcap, Erger Investor. Alla fine di questo percorso non è necessario ricevere questo sostegno per poi realizzare e formalizzare la propria azienda, ma questo è il passaggio prima. È quello che porta dei creativi a diventare dei veri startupper; con cognizione di causa, con forza e il sostegno che sa dare Intesa San Paolo e Lucca Comics and Games. È l’ultimo miglio per montare sul trampolino e per lanciarsi nel mare magnum delle industrie creative e della mitologia contemporanea".

Torna all'articolo

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti