Martedì, 27 Settembre 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Corrado Passera, illimity: "Il mercato è dinamico. Abbiamo tutti gli strumenti per evitare la recessione"

Corrado Passera, illimity: "Fondamentale collaborazione europea per contrastare la crisi energetica"

23 Settembre 2022

Corrado Passera, CEO di illimity, in occasione del NPL Meeting 2022 di Banca Ifis, ha dichiarato a Il Giornale d'Italia:

"Questo è un momento pieno di incertezze, però l'Italia è anche piena di aziende che hanno superato già molte crisi, sono diventate molto resilienti e hanno comunque l'ambizione di andare avanti; come Illimity quasi non stiamo dietro alle richieste che oggi ci sono di investimenti, aggregazioni, acquisizioni.

Una categoria speciale di credito dove illimity ha sviluppato una sua propria competenza è quella dei cosiddetti Corporate UTP, cioè di quelle aziende che non sono certamente ancora in sofferenza, hanno dei problemi, ma hanno anche tutte le capacità e il potenziale per ritornare in binario. Quindi bisogna usare tutte le componenti, bisogna usare il capitale, bisogna usare il credito, bisogna saper fare servicing, bisogna saper fare investimenti e bisogna avere la capacità di portare competenza di quello specifico settore.

Il fatto di essere diventati in poco più di 3 anni il secondo operatore privato nel capo dei Corporate UTP ci conferma che probabilmente il nostro modello è utile a molti.

"Io mi tolgo dalla scelta di essere ottimista o pessimista, io dico che noi abbiamo tutti gli strumenti per poter evitare la recessione. Lo dimostra il dinamismo del mercato, il dinamismo delle imprese italiane, lo dimostra l'andamento delle esportazioni, lo dimostra l'andamento del PIL. Certo, ci sono delle nuvole nere come sono state dette, ma abbiamo anche strumenti e risorse che non avevamo mai avuto, quali quelle del PNRR. È certo che il problema dell'energia lo possiamo risolvere solo a livello europeo, ma l'Europa ci ha dimostrato in sede covid di avere la capacità di fare cose molto bold, molto importanti per affrontare insieme il problema, è il momento di dimostrarlo per la seconda volta".

Torna all'articolo

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti