Giovedì, 23 Settembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Il Premiolino 2021, Bianca Arrighini (Factanza): "Informare i ragazzi con i loro mezzi e il loro linguaggio"

Bianca Arrighini e Livia Viganò sull'importanza dell'informazione tra i giovani. L'intervista a Il Giornale d'Italia

14 Settembre 2021

"Noi cerchiamo di pensare sempre al nostro lettore medio immaginandoci un ragazzo che ha appena iniziato l'università, passa tanto tempo sui social ma ha una soglia dell'attenzione piuttosto bassa e quindi dobbiamo competere un po' con tutte le notifiche che gli arrivano sul telefono, con tutti gli altri profili che segue su Instagram e quindi cerchiamo di attirare l'attenzione dei lettori e fargli capire perché un tema che abbiamo trattato in quel particolare giorno può risultare interessante. Cerchiamo sempre di catturare la soglia dell'attenzione dei ragazzi che sappiamo essere piuttosto bassa, però cerchiamo di farlo dando il giusto spazio all'approfondimento, non dando una notizia flash", afferma Livia Viganò, Co-fondatrice di Factanza Media, a Il Giornale d'Italia, in occasione de Il Premiolino 2021.

L'altra fondatrice di Factanza Media, Bianca Arrighini, afferma invece: "C'è molto l'ideale per cui il ragazzo di 20 anni sia uno scansafatiche, non abbia voglia di informarsi. Mentre invece ci siamo accorte che c'è tantissima voglia di imparare e di sapere. Solo che i ragazzi non hanno più modo di informarsi dal momento che i giornali tradizionali sono ormai al di fuori della portata dei ragazzi e si è creata questa bolla di informazione per cui i giornali d'informazione in Italia informano un certo target di utenti e target di ragazzi dai 25 anni in giù sono completamente isolati e in balia di quello che divaga nei social. C'è tantissima voglia da parte dei ragazzi di imparare se gli argomenti vengono posti nel loro linguaggio e con i loro mezzi,  dall'altro lato c'è tanta voglia di notizie che siano calde. Non solo una notizia data come 'è successo questo'. Ci sono due visioni del giornalismo, da un lato la notizia e basta dall'altro la notizia nel proprio contesto. "

Torna all'articolo

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti