Martedì, 21 Settembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Festival Comunicazione Camogli, Danco Singer: "Conoscenza per riprenderci le nostre vite e far ripartire la cultura"

"L'altro anno eravamo reduci dal lockdown e quello di conoscere e interpretare i fatti ci sembrava importante, per riprenderci la vita, le nostre storie, il nostro lavoro e la nostra vita privata". L'intervista a Il Giornale d'Italia

09 Settembre 2021

Il Festival della Comunicazione di Camogli si apre oggi sul tema cardine della 'Conoscenza'. Abbiamo chiesto al direttore Danco Singer le motivazioni che hanno spinto a orientare in tal senso il dibattito. Queste le sue parole:

"Ogni anno a conclusione del Festival scegliamo il tema di quello successivo, cercando anche di cogliere gli spunti e le curiosità del nostro pubblico e quello che emerge dal clima culturale del Paese. L'altro anno eravamo reduci dal lockdown e quello di conoscere e interpretare i fatti ci sembrava importante, per riprenderci la vita, le nostre storie, il nostro lavoro e la nostra vita privata. Per capire è importante avere conoscenza di quello che ci circonda, di quello che ci precede e di quello che potrà esserci"

Per tanto tempo i contatti umani sono stati solo digitali, per cui anche il fatto di potersi ritrovare e vedersi da vicino in sicurezza è un elemento importante di questo Festival, che spero possa dare autorevolezza per far riprendere la vita culturale di questo Paese"

Torna all'articolo

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti