Martedì, 27 Settembre 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Zingaretti e Tulumello indagati per le mascherine mai consegnate alla Regione Lazio: danno da 11 milioni

Nicola Zingaretti sotto inchiesta insieme al responsabile regionale protezione civile Lazio per le mascherine da 11,1 milioni di euro mai consegnate alla Regione Lazio

23 Settembre 2022

Lazio, Zingaretti e Tulumello sotto inchiesta per le mascherine scomparse 11,1 milioni
Nicola Zingaretti, candidato alla camera per il PD dovrebbe restituire 11,1 milioni di euro secondo la procura della corte dei   Conti del Lazio. I fondi sarebbero stati erogati dalle casse regionali per l'acquisto di mascherine mai consegnate dall'azienda Ecotech srl di   Frascati.

Lazio, da cosa è partita l'inchiesta sulle mascherine scomparse della Ecotech srl

Il capo dell'avvocatura Pisana ha spiegato a la   Verità  la vicenda che riguarda il   Presidente della regione Lazio: "La Corte dei Conti sostiene che nella ricerca dei possibili fornitori abbia avuto un ruolo anche la sorella del governatore, mi sembra che si chiami Angela". Ed infatti potrebbe essere coinvolta anche la sorella di   Zingaretti.
Il problema sarebbe stato riscontrato proprio nella gestione dei contratti che prima erano stati revocati, poi furono rinnovati e infine dichiarati nulli. Insieme a   Nicola Zingaretti  è sotto inchiesta anche il capo della protezione civile regionale   Carmelo Tulumello.   Zingaretti  e Tulumello avrebbero ricevuto l'invito a dedurre che è l'equivalente dell'avviso di garanzia.
L'inchiesta sarebbe partita da alcune dichiarazioni fatte proprio da   Nicola Zingaretti  ai media quando disse: "State tranquilli che Ecotech paga". Di lì sarebbero scattate le indagini per comprendere i riferimenti del presidente   Murra. L'azienda non ha mai restituito l'acconto milionario e i PM contabili hanno proseguito le indagini coordinate dal procuratore   Silvestri.
Attualmente si è il Presidente della regione   Zingaretti, sia   Tulumello  hanno risposto alle domande dei giudici e attendono di comprendere se la loro posizione è in attesa di archiviazione oppure se verranno rinviati a giudizio.

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x