Martedì, 22 Giugno 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Ue, Bernini: "Servono riforme profonde per affrontare paura e recessione"

Parla Anna Maria Bernini, capogruppo di Forza Italia al Senato: "É il momento di riformare in profondità un’istituzione che resta ancora divisa"

09 Maggio 2021

Ue, Bernini: "Servono riforme profonde per affrontare paura e recessione"

Anna Maria Bernini (fonte foto LaPresse)

"Oggi è il compleanno dell’Europa e insieme l’avvio della Conferenza sul futuro dell’Unione. L’idea dei Padri fondatori ci ha donato 70 anni di pace, di libertà e di sviluppo, ed è un percorso che va reso irreversibile. Ma per andare avanti è il momento di riformare in profondità un’istituzione che resta divisa tra chi la considera una somma di interessi nazionali e chi la intende invece come il superamento definitivo degli interessi nazionali". Lo afferma Anna Maria Bernini, capogruppo di Forza Italia al Senato.

Ue, Bernini: "Servono riforme profonde per affrontare paura e recessione"

"Solo un’Europa della solidarietà, che sappia far convivere il più grande mercato unico con la condivisione responsabile del debito e del welfare - aggiunge Anna Maria Bernini - sarà in grado di affrontare alla radice le paure prodotte dagli effetti disgreganti di una lunga recessione internazionale acuita dalla pandemia, di flussi migratori imponenti e della globalizzazione che ha prodotto una frattura epocale causata soprattutto dall’impoverimento dei ceti medi".

E infine la capogruppo di Forza Italia al Senato conclude: "Il futuro dell’Unione passa dunque dalle riforme, e la prima dovrà necessariamente essere il superamento della regola dell’unanimità, con anacronistici diritti di veto che troppo spesso minano l’interesse generale”.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x