Lunedì, 27 Giugno 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Deutsche Bank: Coletta nuovo Head of International Private Bank Italy, Rossato alla guida della funzione HR

Roberto Parazzini, Chief Country Officer Italy di Deutsche Bank: "In Chiara abbiamo riconosciuto un leader energico e votato al business e siamo certi che saprà aggiungere valore nelle relazioni con i nostri colleghi in questa fase di profondo cambiamento. Roberto porterà avanti con più ampie responsabilità il lavoro fatto nell’ultimo triennio, in cui ha contribuito in maniera decisiva alla crescita della quota di mercato di Deutsche Bank Italia nel mondo dei servizi per gli imprenditori"

06 Giugno 2022

Deutsche Bank: Coletta nuovo Head of International Private Bank Italy, Rossato alla guida della funzione HR

Due nomine chiave in Italia per Deutsche BankRoberto Coletta è stato nominato nuovo Head of International Private Bank Italy, Chiara Rossato arriva alla guida della funzione Human Resources, due ruoli cruciali per il percorso di trasformazione e di crescita sostenibile avviato dalla banca in Italia nell’ultimo biennio. Nel suo nuovo incarico, Coletta porterà avanti l’evoluzione della divisione IPB verso l’obiettivo di diventare nel Paese banca di riferimento per gli imprenditori e le loro famiglie, rafforzando al contempo il presidio sulla clientela affluent e nel credito al consumo. Rossato avrà invece il compito di guidare il personale della banca nel percorso di cambiamento verso nuovi modelli di servizio e di relazione con la clientela, dando nuovo slancio al progetto di innovazione culturale già intrapreso dalla banca a livello globale e locale.

Deutsche Bank: Roberto Coletta nuovo Head of International Private Bank Italy

Nell’ambito della struttura organizzativa italiana, entrambi riporteranno a Roberto Parazzini, Chief Country Officer Italy; a livello di Gruppo, Coletta riporterà al Global Head of International Private Bank Claudio de Sanctis e Rossato ad Andrea Cozzi, Head of Human Resources EMEA di Deutsche Bank. Una volta conclusi gli iter autorizzativi, Coletta e Rossato entreranno inoltre a far parte del Consiglio di Gestione di Deutsche Bank SpA.

Roberto Parazzini, Chief Country Officer Italy di Deutsche Bank, ha dichiarato: “Ci congratuliamo con Chiara e Roberto per i loro nuovi e importanti traguardi professionali. In Chiara abbiamo riconosciuto un leader energico e votato al business e siamo certi che saprà aggiungere valore nelle relazioni con le nostre colleghe e i nostri colleghi in questa fase di profondo cambiamento per il settore bancario. Roberto porterà avanti con più ampie responsabilità il lavoro fatto nell’ultimo triennio, in cui ha contribuito in maniera decisiva alla crescita della quota di mercato di Deutsche Bank Italia nel mondo dei servizi per gli imprenditori, attraendo, tra l’altro, molti fra i migliori talenti del wealth management e delle relazioni con le imprese”.

Chiara Rossato alla guida della funzione Human Resources di Deutsche Bank

Roberto Coletta è entrato in Deutsche Bank nel luglio 2019 come Head of Wealth Management Italy, diventando l’anno successivo Head of Private Banking & Wealth Management in seguito alla fusione dei due team in un’unica area di business. Nel 2021 a questa carica si è aggiunta quella di Head of Bank for Entrepreneurs. Laurea in Economia e Commercio all’Università La Sapienza di Roma e Master in Gestione del Risparmio presso l’Università di Roma Tor Vergata, ha iniziato la sua carriera professionale nel banking in BPER e, tra le diverse posizioni significative ricoperte prima dell’arrivo in Deutsche Bank, è stato Head del Team Key Clients di BNL-BNP Paribas Private Banking e ha poi guidato per sei anni in Credit Suisse il segmento UHNWI per Market Area Italy (Coverage, Family Office Team e Corporate Advisory), comprendente le attività italiane della clientela UH in Italia, Regno Unito e Lussemburgo nell’ambito della divisione International Wealth Management.

Chiara Rossato arriva in Deutsche Bank dopo aver maturato un’esperienza ventennale nell’ambito delle Risorse Umane di diverse istituzioni finanziarie, in Italia e all’estero. Laureata all’Università Bocconi, ha cominciato la sua carriera a Milano come HR Manager in Merrill Lynch Capital Markets, per poi approdare nel Gruppo Unicredit, dove ha lavorato oltre 10 anni, ricoprendo ruoli di crescente responsabilità tra Londra, Milano e Monaco di Baviera. Nel 2016 è approdata in Edmond de Rothschild, dove è stata responsabile HR delle sedi di Lugano, Milano, Londra, Tel Aviv e Montevideo. Dopo una parentesi in Valentino SpA, è stata Group HR Director di Banca Intermobiliare di Investimenti e Gestioni SpA.

Rossato succede a Carlos Gonzaga, che durante la sua lunga carriera nell’istituto, dopo gli inizi in Rete, ha costruito il suo percorso in Direzione Generale nell’ambito della funzione HR, che ha guidato negli ultimi 13 anni. Gonzaga conserverà le sue responsabilità in ambito EMEA e continuerà a supportare il Gruppo in alcuni progetti speciali.

“Carlos Gonzaga ha rappresentato e costruito una parte importante della storia del nostro Gruppo” – continua Parazzini. “In qualità di responsabile delle Risorse Umane e come Consigliere di Gestione di Deutsche Bank SpA, ha contribuito al raggiungimento degli obiettivi finanziari e di trasformazione del nostro Gruppo, in Italia e non solo. A Carlos va il mio ringraziamento e il riconoscimento di tutta Deutsche Bank per la leadership, la competenza e l’energia con cui ha saputo accompagnare negli anni ogni fase di cambiamento della nostra azienda”. 

 

 

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x