Domenica, 29 Maggio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

WINDTRE e Comarch Italia lanciano "Comarch ConTe", il braccialetto che monitora la salute dei pazienti fragili

Stefano Fioravanzo Head of B2C New Business, Security, Advertising & Partnership di WINDTRE: “Tra i nostri obiettivi quello di essere vicina alle persone attraverso una tecnologia inclusiva in grado di semplificare la vita di tutti i giorni”

28 Aprile 2022

WINDTRE e Comarch Italia lanciano "Comarch ConTe", il braccialetto che monitora la salute dei pazienti fragili

fonte: windtre.it

Comarch Italia e WINDTRE confermano la loro collaborazione per migliorare la qualità della vita e la sicurezza quotidiana di anziani e persone con disabilità. Le due aziende lanciano sul mercato una soluzione che permette ai caregivers di monitorare la salute dei pazienti fragili anche da remoto e di comunicare direttamente con loro, grazie al bracciale Comarch ConTe dotato di sim WINDTRE.

WINDTRE e Comarch Italia lanciano "Comarch ConTe", il braccialetto che monitora la salute dei pazienti fragili

“WINDTRE ha tra i propri obiettivi quello di essere vicina alle persone attraverso una tecnologia inclusiva in grado di semplificare la vita di tutti i giorni”, commenta Stefano Fioravanzo Head of B2C New Business, Security, Advertising & Partnership di WINDTRE. “Siamo quindi felici di confermare la nostra collaborazione con Comarch Italia, per fornire supporto alle persone più fragili e ai loro caregivers attraverso la connettività di WINDTRE combinata ad uno smart device dall’utilizzo semplice e intuitivo”.

“Questo è un passaggio importante per noi”, aggiunge Kamila Niekraszewicz, Country Manager in Comarch Italia. “Avevamo già ricevuto feedback molto positivi dalle aziende sanitarie alle quali avevamo fornito il bracciale. Poter raggiungere direttamente i pazienti o i caregivers è un valore aggiunto per noi, e siamo orgogliosi di farlo in partnership con WINDTRE”.

Comarch ConTe tiene regolarmente misurato il battito cardiaco ed è dotato di sensore di caduta e modulo GPS, per consentire al caregiver di monitorare, localizzare e raggiungere la persona che lo indossa. La sim WINDTRE integrata nel bracciale permette la comunicazione sia in entrata sia in uscita, in modo da poter ricevere ed effettuare chiamate senza la necessità di utilizzare un telefono o altre applicazioni.

WINDTRE, Stefano Fioravanzo: "Il nostro obiettivo è semplificare l'esistenza delle persone"

VIDEO-WINDTRE, Stefano Fioravanzo: "Il nostro obiettivo è semplificare l'esistenza delle persone"

Stefano Fioravanzo Head of B2C New Business, Security, Advertising & Partnership di WINDTRE ha affermato a Il Giornale d'Italia: "Una partnership per noi strategica che ci serve per approfondire il nostro posizionamento di brand. Noi esistiamo per eliminare la distanza tra le persone e per semplificarne l’esistenza. Il servizio di cui abbiamo parlato oggi coniuga perfettamente questi concetti perché porta ad eliminare la distanza tra la persona che ha bisogno di assistenza e il caregiver dal punto di vista tecnologico e porta alla semplificazione della vita, soprattutto dei caregiver nel momento in cui hanno la necessità di controllare un proprio caro ma non possono essere fisicamente a casa della persona. Questo è un classico esempio di semplificazione dell’esistenza e di coerenza con i nostri valori aziendali: la responsabilità, la fiducia e tutto ciò che riguarda la persona.

In realtà è un tassello fondamentale in un discorso più ampio, che è quello che definiamo di protezione. Stiamo sviluppando una strategia intorno al concetto di protezione che mira a portare tutta una serie di servizi che portano alla semplificazione dell’esistenza delle persone: dalla connettività all’energia, luce e gas e poi tutti i servizi funzionali alla protezione come la cybersecurity. Lavoriamo anche a partnership nel mondo assicurativo, nel momento in cui il problema si manifesta, che sia di tipo cibernetico o di altra natura, ovviamente serve una protezione. Un tema molto delicato, l’Italia è il Paese con la più bassa penetrazione di prodotti assicurativi proprio perché non c’è la cultura del proteggersi, noi vogliamo estendere il concetto di protezione a tutto ciò che riguarda la protezione a casa, famiglia, persone e animali domestici”, conclude.

Comarch Italia, Kamila Niekraszewicz: "La tecnologia può aiutare le persone a sentirsi più sicure"

VIDEO-Comarch Italia, Kamila Niekraszewicz: "La tecnologia può aiutare le persone a sentirsi più sicure"

Kamila Niekraszewicz, Country Manager in Comarch Italia ha affermato a Il Giornale d'Italia: “Quello di oggi è un giorno veramente importante per noi. Crediamo profondamente in questo progetto che non riguarda semplicemente la tecnologia, ma come la tecnologia può aiutare le persone e le famiglie a sentirsi più sicure e protette. Specialmente in seguito alla pandemia, momento in cui abbiamo sentito la necessità di stare vicino ai nostri anziani e ai nostri genitori, la tecnologia può aiutarci a sentirci al sicuro”, conclude. 

Croce Rossa Italiana, Elisa Ilaria Ardau: "Con 'Comarch ConTe' supporto alle persone in condizioni vulnerabilità"

VIDEO-Croce Rossa Italiana, Elisa Ilaria Ardau: "Con 'Comarch ConTe' supporto alle persone in condizioni vulnerabilità"

Elisa Ilaria Ardau, Croce Rossa Italiana, Comitato di Cagliari, in occasione della presentazione di "Comarch ConTe", ha parlato a Il Giornale d'Italia del ruolo svolto da Croce Rossa Italiana nell'implementazione del dispositivo: "Un ruolo di  affiancamento a supporto delle persone in condizioni di fragilità e vulnerabilità in alcuni contesti sociali. Il nostro obiettivo è stato prevalentemente quello di dotare di autonomia persone che, soprattutto in seguito al covid, hanno subito delle grandi mancanze di assistenza. Siamo stati vicini a queste persone in maniera digitale grazie a questi device, siamo riusciti ad accorciare le distanze e a migliorare la qualità di vita delle persone bisognose di cure, grazie ad un semplice bracciale", conclude.

 

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x