Giovedì, 26 Maggio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Enel X Way debutta al ePrix di Roma, Elisabetta Ripa: "Accelerare lo sviluppo della mobilità elettrica"

Elisabetta Ripa, Amministratore Delegato di Enel X Way: "Mobilità elettrica, forte accelerazione in Italia. Vogliamo farci trovare pronti dotando il Paese delle infrastrutture di ricarica che sono indispensabili per l’utilizzo della mobilità elettrica"

10 Aprile 2022

Enel X Way debutta al ePrix di Roma, Elisabetta Ripa: "Accelerare lo sviluppo della mobilità elettrica"

Enel X Way, la nuova piattaforma globale del Gruppo Enel per la mobilità elettrica, è stata presentata ufficialmente questa mattina nel corso del Rome ePrix.

La business line si propone come piattaforma globale e innovativa focalizzata allo sviluppo di tecnologie e soluzioni flessibili per la mobilità e per la ricarica elettrica al fine di migliorare la customer experience dei viaggiatori, supportando l’elettrificazione dei trasporti per consumatori, aziende, città e pubbliche amministrazioni. 

Enel X Way nasce con l’obiettivo di implementare una rete capillare di infrastrutture di ricarica per tutti i veicoli elettrici, offrendo al tempo stesso ai propri clienti una “phygital experience”, un’esperienza fisica e digitale integrata, semplice e conveniente, per tutte le esigenze di mobilità urbana e interurbana, di viaggio, di business per persone o merci.

Forte dell’esperienza maturata dal Gruppo Enel nella mobilità elettrica, Enel X Way è già attiva in 17 paesi tra Europa, America e Asia gestendo 320mila punti di ricarica pubblici e privati sia direttamente sia con accordi di interoperabilità. Prioritario sarà lo sviluppo nei mercati europei fra i quali, innanzitutto Italia, Spagna e Romania. Negli Stati Uniti la società è tra i primi operatori nel mercato delle ricariche in ambito domestico, mentre in America Latina è leader in Cile nei servizi a supporto del trasporto pubblico e in Brasile in quelli al settore dei parcheggi privati.

Enel X Way, Elisabetta Ripa: "Forte accelerazione nella mobilità elettrica in Italia, ora dotare il Paese di infrastrutture di ricarica"

VIDEO-Enel X Way, Elisabetta Ripa: "Forte accelerazione nella mobilità elettrica in Italia, ora dotare il Paese di infrastrutture di ricarica"

Elisabetta Ripa, Amministratore Delegato di Enel X Way ha affermato a Il Giornale d’Italia: “La giornata di oggi rappresenta un momento importante. Il lancio di una nuova splendida iniziativa  totalmente dedicata alla mobilità elettrica, con l’obiettivo di dare un’ulteriore spinta alla transizione energetica in cui crediamo moltissimo e che passa sicuramente attraverso l’utilizzo di fonti rinnovabili che sono alla base della nostra energia, la digitalizzazione della nostra rete e ovviamente l’elettrificazione dei consumi. Partiamo proprio dai trasporti perché circa un quarto di tutte le emissioni deriva dai trasporti. La mobilità elettrica può rappresentare una splendida opportunità per aiutare il nostro paese ma anche per avere un’esperienza migliore nel trasporto, un’esperienza sempre migliore, conveniente e semplice. Questi sono gli obiettivi che ci diamo come Enel X Way per sviluppare i servizi del futuro.

In Italia siamo indietro in fase iniziale, l’innovazione per noi arriva sempre un attimo dopo ma poi accelera. Siamo ancora al 7% di nuove immatricolazioni rispetto ad una media europea superiore al 20%. Vediamo tuttavia una forte accelerazione ed è per questo che vogliamo farci trovare pronti dotando il Paese delle infrastrutture di ricarica che sono indispensabili per l’utilizzo della mobilità elettrica.

Per accelerare nell’utilizzo della mobilità elettrica dobbiamo ovviamente dotare il Paese di infrastrutture di ricarica. In Italia ci sono già oltre 15.000 infrastrutture distribuite su tutto il territorio. Vogliamo continuare in questo percorso e diversificare la tipologia di infrastrutture per dotare sia chi può ricaricare durante la notte o durante le ore di lavoro, ma anche chi invece vuole ricaricare velocemente nel tempo di un caffè in una stazione di servizio facendo il pieno di energia”, conclude.

eMotorsport Enel X Way, Michele Cecchini: "Trasmettiamo un messaggio di sostenibilità attraverso lo sport"

VIDEO-eMotorsport Enel X Way, Michele Cecchini: "Trasmettiamo un messaggio di sostenibilità attraverso lo sport" 

Michele Cecchini, Head of eMotorsport Enel X Way ha affermato ai microfoni de Il Giornale d’Italia: “Oggi abbiamo parlato del nostro nuovo brand, della nostra nuova mobilità, del nostro modo di essere: Enel X Way. Non solo da un punto di vista sportivo ma anche dal punto di vista della mobilità elettrica e di quello che sarà il futuro della mobilità nel mondo.

Uno dei nostri grandi obiettivi è quello di facilitare il tema della sostenibilità attraverso eMotorsport, che è sempre stato un vettore di comunicazione. Attraverso questo sport divertentissimo parliamo e riusciamo a trasmettere questo forte e ambizioso messaggio della sostenibilità anche in un contesto che per sua natura è un po’ lontano da questo concetto ma ci stiamo lavorando sempre di più.

Vogliamo sempre di più elettrificare e facilitare il processo di transizione energetica e rendere più accessibile l’elettrificazione”, conclude.

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x