Giovedì, 27 Gennaio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Royal Family, Principe Harry parla dell'Afghanistan: il tweet che fa discutere

Il marito di Meghan Markle lancia un forte messaggio su Twitter ma viene travisato: ecco perchè Harry è finito nella bufera

18 Agosto 2021

Royal Family, Principe Harry parla dell'Afghanistan: il tweet che fa discutere

Fonte: Instagram @principe.harry_

Il tema di questi giorni è senza dubbio l'Afghanistan e anche la Royal Family si schiera a favore dei cittadini disperati ora sotto il controllo del Governo talebano. A esprimersi in modo particolare è il Principe Harry, che pubblica un tweet sul suo profilo ufficiale di Twitter ma il messaggio fa discutere. Vediamo allora cos'ha scritto il marito di Meghan Markle sui social e perchè è finito nella bufera.

Royal Family, Principe Harry parla dell'Afghanistan: il tweet che fa discutere

Al centro della geopolitica internazionale al momento c’è senza dubbio la presa di Kabul e quindi dell'Afghanistan da parte dei Talebani. Dalla scorsa domenica infatti, il 15 agosto 2021, non si parla d'altro. Mentre le forze politiche mondiali si danno da fare per mettere in salvo i civili e gli ex collaboratori (tra cui anche diversi italiani e inglesi), anche Buckingham Palace esprime preoccupazione. In particolare a parlare è Harry, anche se ormai da mesi non si trova più in Inghiterra, ma vive nella sua villa da sogno di Montecito, negli Stati Uniti d'America, con la moglie Meghan Markle e i figli Archie e Lilibet Diana.

D'altronde, nonostante la lontananza geografica dal palazzo reale inglese, il Duca di Sussex non poteva esimersi dal mandare un pensiero a chi oggi sta soffrendo in Afghanistan e mostrare il suo appoggio a chi in questo momento ha bisogno di aiuto e supporto. Harry, che nel Paese asiatico ha prestato servizio con l’esercito inglese per ben due mesi, ha esperienza in materia. Peccato che il messaggio del Principe Harry pubblicato su Twitter sia stato da molti travisato... 

Il marito della Markle ha infatti fondato, insieme ad altri collaboratori, la ‘Invictus Games Foundation‘, associazione per militari e donne feriti durante il servizio di leva nell’esercito. Un argomento quindi che sta particolarmente a cuore al Principe e lo tocca davvero da vicino. Ed è proprio questa fondazione che è finita al centro delle polemiche.

“Ciò che sta accadendo in Afghanistan - ha scritto su Twitter il Principe Harry - risuona nella comunità internazionale di Invictus. Molte delle nazioni partecipanti e degli appartenenti alla famiglia Invictus Games sono legati da un’esperienza condivisa di servizio in Medio Oriente negli ultimi due decenni e sono stati supportati dalla fondazione. Incoraggiamo tutti attraverso la rete Invictus a offrirsi supporto reciproco”, ha concluso.

Ecco che però arrivano subito le repliche dei più maliziosi. Non tutti infatti credono alla buona fede del Duca. “Vorrà assicurarsi che la preparazione dei giochi, a cui tiene molto, proceda nel migliore dei modi, visto che gli ultimi sono stati cancellati a causa del Covid” ha dichiarato una fonte anonima al Sunday Express. Insomma, sembra che il messaggio di solidarietà di Harry sia stato mal interpretato: secondo alcuni utenti il reale inglese starebbe pensando solo ai suoi giochi e non davvero agli afgani che soffrono. 

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x