Mercoledì, 19 Gennaio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Alitalia, Ue accusa: "Aiuti da 900 milioni del 2017 sono illegali, Italia deve recuperarli"

Margrethe Vestager, Vicepresidente esecutiva responsabile della politica di concorrenza: "Vantaggio sleale rispetto ai suoi concorrenti"

10 Settembre 2021

Alitalia, Ue accusa: "Aiuti da 900 milioni del 2017 sono illegali, Italia deve recuperarli"

Fonte: lapresse.it

La Commissione europea ha concluso che i due prestiti statali per un importo complessivo di 900 milioni di euro concessi dall'Italia ad Alitalia nel 2017 sono illegali ai sensi delle norme Ue in materia di aiuti di Stato. L'Italia deve pertanto recuperarli presso Alitalia, maggiorati degli interessi. Lo ha annunciato la stessa Commissione in una nota.

Alitalia, Ue: "Aiuti da 900 milioni del 2017 sono illegali"

"A seguito della nostra indagine approfondita, siamo giunti alla conclusione che due prestiti pubblici del valore complessivo di 900 milioni di € concessi dall'Italia ad Alitalia hanno conferito ad Alitalia un vantaggio sleale rispetto ai suoi concorrenti, in violazione delle norme UE in materia di aiuti di Stato. Essi dovranno quindi essere recuperati dall'Italia presso Alitalia, per contribuire a ripristinare condizioni di parità nel settore europeo dell'aviazione", ha dichiarato Margrethe Vestager, Vicepresidente esecutiva responsabile della politica di concorrenza.

Nella sua decisione, la Commissione europea ha sottolineato che l'impegno della restituzione non ricade sulle spalle di Ita. Infatti, sempre nella sua decisione, l'esecutivo comunitario sancisce che vi è discontinuità economica tra le due compagnie aeree.

Le decisioni appena annunciate dall'esecutivo comunitario dovrebbero consentire la nascita di Ita e il passaggio del testimone con Alitalia. Manca però ancora una decisione. Come si legge sul Sole 24 ore, la Commissione europea deve ancora stabilire se gli ulteriori aiuti ottenuti da Alitalia nel 2019 e di un ammontare pari a 400 milioni di euro siano o meno illegali. "Questa indagine è in corso – ha detto la signora Vestager -, e ci aspettiamo di essere in grado di adottare a breve una decisione finale".

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x