Domenica, 02 Ottobre 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Piero Angela: frasi, aforismi e citazioni del grande divulgatore scientifico

Tutte le frasi famose, gli aforismi e le citazioni del grande Piero Angela, scomparso all'età di 93 anni sabato 13 agosto 2022

13 Agosto 2022

Piero Angela: frasi, aforismi e citazioni del grande divulgatore scientifico

Nella giornata di sabato 13 agosto 2022 è arrivata la notizia della morte di Piero Angela: ecco tutte le frasi, aforismi e citazioni del grande divulgatore scientifico. L'uomo si è spento alla veneranda età di 93 anni, dopo aver lottato contro una lunga malattia. Nel corso della sua carriera - lunghissima e di grandissimo successo - ci ha tenuto compagnia con innumerevoli programmi, tra cui QuarkSuperquark. La sua saggezza, la sua integrità, saranno difficilmente sostituibili. Ecco, di seguito, alcune delle sue perle.

Piero Angela: frasi, aforismi e citazioni

Impossibile fare un elenco completo di tutte le frasi, di tutti gli aforismi e di tutte le citazioni del grande Piero Angela. Verrebbe infatti fuori un romanzo e non un semplice articolo. Dunque ci limiteremo a fare un elenco del e sue perle di saggezza più importanti o più famose. 

  • "Il bene e il male sono due simboli. In realtà le cose sono un po' più complicate".
  • “Nelle scuole italiane si insegnano le materie scientifiche, ma non si insegna quasi mai la scienza, ovvero le regole di base che permetterebbero di capire se chi annuncia di aver fatto una scoperta è credibile o no".
  • "Il nostro cervello è fatto in modo che l'attenzione sia tanto più alta quanto più un avvenimento suscita emozioni".
  • "Un avvenimento neutro, o un ambiente neutro, non è in grado di stimolare il cervello dal punto di vista biochimico, e quindi non è in grado di provocare il fissaggio della memoria".
  • "Il prezzo del petrolio in Borsa è il risultato del software che c’è dietro, altrimenti non varrebbe niente".
  • “L’uguaglianza deve essere quella delle opportunità, non può essere ovviamente quella dei risultati".
  • "Bisogna storicizzare sempre le decisioni giuste o sbagliate, o gli errori che si sono commessi".
  • "Quando qualcosa tocca il nostro interesse personale strilliamo e ci agitiamo, ma non facciamo altrettanto quando vengono infrante delle regole generali, che riguardano la comunità".
  • "L'uomo non nasce libero, ma è condizionato dai geni e dall'educazione".
  • "Tutto ciò che vediamo intorno a noi è la proiezione della nostra mente: è la proiezione della nostra educazione, cultura, creatività, capacità imprenditoriale, conoscenza, organizzazione e dei nostri valori (in grado a loro volta di creare regole e di farle rispettare)".
  • "Più escono cose dalla scatola della conoscenza più se ne creano dentro, in continuazione, di nuove".
  • "La buona educazione consiste non soltanto nel comportarsi bene, ma anche nel fare in modo che gli altri si comportino bene. Rispettare le regole, ma farle anche rispettare".
  • "C'è un concetto di base nella scienza: ogni scoperta, ogni invenzione è sempre il frutto di ricerche precedenti che hanno preparato il terreno".
  • "Vi sono tre coseimportanti: parlare molto, ripetere e spiegare".

Altre frasi e aforismi di Piero Angela

  • "Se il bambino capisce che ogni cosa ha una causa comincerà a interrogarsi, a mettere in relazione certi fatti tra loro, e ad associare le idee".
  • "La razionalità è sempre stata minoritaria, ma è una battaglia che vale la pena di combattere".
  • "Se uno cerca di capire le cose, capire anche gli altri, la diversità, le ragioni degli altri, allora riesce anche a gestire meglio le proprie pulsioni".
  • "Nelle scuole italiane si insegnano le materie scientifiche, ma non si insegna quasi mai la scienza, ovvero le regole di base che permetterebbero di capire se chi annuncia di aver fatto una scoperta è credibile o no".

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x