Martedì, 09 Agosto 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Tonino Cripezzi, un "malore improvviso" la causa della morte: non soffriva di nessuna malattia

Nella giornata di domenica 3 luglio 2022 è deceduto Tonino Cripezzi: malore improvviso, causa morte, malattia e tumore

03 Luglio 2022

Tonino Cripezzi, un "malore improvviso" la causa della morte: non soffriva di nessuna malattia

Fonte: Facebook

Nella giornata di domenica 3 giugno 2022 è deceduto Tonino Cripezzi, cantante e tastierista dei Camaleonti: malore improvviso, causa morte e malattia. "Il mio caro amico di una vita Tonino Cripezzi se ne è andato nel sonno. Non posso crederci, sono sconvolto dal dolore. Tornano in mente i bei momenti vissuti insieme, che terrò sempre nel mio profondo caro amico", ha fatto sapere su twitter Mario Lavezzi, tra i fondatori dei Camaleonti. È stato lui ad annunciare la triste dipartita di Tonino Cripezzi.

Tonino Cripezzi, un "malore improvviso" la causa della morte

Antonio Cripezzi, come già accennato, era cantante e tastierista dei Camaleonti, gruppo del beat italiano celebre negli anni '60 e '70. Nella giornata di domenica 3 luglio, in mattinata, è stato trovato senza vita in una stanza di albergo di San Giovanni Teatino, piccolo paese in provincia di Chieti. Da stabilire ancora la causa delle morte del noto artista. In questo momento, amici, parenti e colleghi si sono stretti nel più assoluto silenzio. Non hanno dunque lasciato trapelare alcuna informazione in più sulla scomparsa di Cripezzi. 

A quanto risulta in queste ore, il noto cantante e tastierista se n'è andato per colpa di un non meglio specificato "malore improvviso". Questo l'avrebbe portato via nel sonno, dopo una esibizione, andata in scena nella serata di sabato 2 luglio 2022, dei Camaleonti al parco Villa de Riseis di Pescara.

Tonino Cripezzi: malattia e tumore

Sempre a quanto risulta in queste ultime ore, a Tonino Cripezzi non era stata diagnosticata di recente nessuna malattia particolare, come un tumore. Ciò in realtà non vuol dire nulla, in quanto una notizia di questo genere poteva essere anche tenuta nascosta. In ogni caso l'uomo sembra essersi spento per cause naturali. Aveva infatti ormai 76 anni di età, e in passato aveva già avuto problemi di salute.

Sul posto sono arrivati nella serata di sabato 2 luglio i soccorritori ed i Carabinieri. Ma non c'è stato nulla da fare. Non risulta che Tonino Cripezzi sia morto per colpa del Covid o tantomeno per colpa del vaccino contro il Covid. Questa è una precisazione che si rende sempre necessaria a fronte dei molti che, alla notizia della dipartita di una persona famosa, corrono a cercare possibili legami col virus o col siero per contrastare il virus. Con la morte di Cripezzi si chiude una triste settimana, iniziata con la dipartita di Leonardo Del Vecchio e proseguita con la morte di Aldo Balocco

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x