Domenica, 03 Luglio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Chi è Emanuele Sabatino, malattia e vera causa morte del famoso meccanico

Emanuele Sabatino, la malattia e la causa della morte prematura di Ema Motorsport. Sembrava essere in ottima forma

11 Dicembre 2021

Chi è Emanuele Sabatino, malattia e vera causa morte del famoso meccanico

fonte: Facebook @antoniozennaro

Chi è Emanuele Sabatino, il famoso meccanico di Youtube noto sul web come Ema Motorsport: la malattia e la vera causa della morte. Il suo nome era molto conosciuto tra gli appassionati di motori e non solo. Emanuele, 45 anni, è stato trovato senza vita nel tardo pomeriggio di giovedì 9 dicembre 2021. A dare il triste annuncio della scomparsa sono stati i familiari e il team di meccanici che da anni lavorava con lui. 

Emanuele Sabatino malattia

Subito dopo la notizia della scomparsa del meccanico youtuber, i più curiosi si domandano di quale malattia soffrisse. Pare tuttavia che Emanuele Sabatino - in arte Ema Motorsport - non soffrisse di nessuna malattia. Sul web inoltre nei suoi video, anche nei più recenti, appariva sempre sorridente e solare. Tra gli ultimi filmati postati sul suo canale ce n'è uno assieme al figlio Tommaso, detto Tommy, sui Kart. Dai social inoltre il 45enne sembrava apparire in gran forma. A ottobre aveva concluso le registrazioni per la seconda stagione del suo programma "In officina con Ema".

Causa morte

Sebbene la notizia non sia ancora stata confermata in via ufficiale, fonti ben informate riferiscono che la vera causa della morte di Emanuele sia stato il suicidio. Sembra infatti che la star dei motori, molto amata sul web e non solo, sia morto impiccato all'interno della sua officina di Broni, nel Pavese. A trovarlo senza vita sarebbero stati i colleghi, che avrebbero chiamato subito i soccorsi ma per lui pare non ci fosse purtroppo più niente da fare. Le motivazioni del presunto suicidio rimangono tuttavia ancora ignote. Secondo le indiscrezioni il meccanico stava passando un periodo buio per ragioni sentimentali

"Esprimiamo il nostro profondo cordoglio per la prematura scomparsa di Ema, collega e amico prezioso per tutti noi", si legge in un post sulla pagina Facebook del 45enne. "La sua storia e le sue iniziative lo hanno portato a diventare un riferimento nel web amato e stimato da milioni di persone. Ciononostante, il successo non lo ha cambiato: Ema è sempre rimasto un uomo dal cuore grande, un amico prezioso che si è preso cura di tutti noi senza pretendere nulla in cambio".

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • diego

    26 Giugno 2022 - 14:43

    Uomo straordinario, simpatico nei sui video, molto professionale, pieni di spiegazioni dettagliate. Un uomo bravo a spiegare e a coinvolgerti nelle sue riparazioni, una vera tragedia. ho imparato alcune elementi di base sui motori grazie alle sue spiegazioni. Un grande saluto

    Report

    Rispondi

Più visti

x