Domenica, 29 Maggio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Eni, l'AD Claudio Descalzi: "Con ENEA lavoriamo sulle componenti che permetteranno all'Italia di catturare i benefici della trasformazione energetica"

L’Amministratore Delegato di Eni, Claudio Descalzi, e il Presidente di ENEA, Gilberto Dialuce annunciano la sigla di un Joint Cooperation Agreement che prevede progetti nei settori della decarbonizzazione e transizione ecologica ed energetica

23 Febbraio 2022

Eni e ENEA siglano un accordo triennale da 8 milioni di euro per agevolare la transizione energetica ed ecologica del Paese. L’Amministratore Delegato di Eni, Claudio Descalzi, e il Presidente di ENEA, Gilberto Dialuce annunciano la sigla di un Joint Cooperation Agreement che prevede progetti di ricerca su rinnovabili, biofuel, economia circolare, superconduttività e supercomputing.

Nel dettaglio, l’accordo riguarda gli ambiti della produzione di energia da fonti rinnovabili e a basse emissioni di CO2, del supercomputing, della superconduttività e dell’economia circolare, tra cui processi innovativi per la valorizzazione degli scarti e per la produzione di biogas, biometano e di biochar, e prevede anche l’utilizzo delle infrastrutture e dei laboratori nei Centri
Ricerche ENEA.

Claudio Descalzi, AD di Eni: "Oggi abbiamo rinnovato la collaborazione con ENEA, con cui lavoriamo da tempo su diversi capitoli della trasformazione energetica e su tutte quelle componenti che permetteranno all'Italia di riuscire a catturare i benefici economici e sociali di una trasformazione energetica sempre più importante. Insieme ad ENEA sono sicuro che faremo cose importanti per i nostri gruppi e la società italiana".

Gilberto Dialuce, Presidente ENEA: "Oggi abbiamo attivato con Eni un accordo per sviluppare insieme nuove collaborazioni su tecnologie avanzate rivolte verso la decarbonizzaizone, per uno sviluppo sostenibile sempre più accelerato. Mettiamo insieme il meglio della ricerca italiana e di Eni per compiere un percorso verso l'effettiva decarbonizzazione".

Torna all'articolo

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti