Martedì, 28 Giugno 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Elena Loewenthal, autrice "Monte dei Pegni. Un anticipo dal futuro": "Il Monte di Pietà mette in discussione il nostro rapporto con gli oggetti"

Elena Loewenthal, autrice libro "Monte dei Pegni. Un anticipo dal futuro" a Il Giornale d'Italia: "Un luogo interessante perché ci mette tutti in discussione. Le storie raccontate sono attuali perché sono storie di oggi"

03 Giugno 2022

Elena Loewenthal, autrice libro "Monte dei Pegni. Un anticipo dal futuro" a Il Giornale d'Italia: "Questo libro nella realtà ha un precedente di tanti anni fa quando scoprii per caso l'esistenza del Monte di Pietà a Torino, mi incuriosì quello che era e che è. Lo studiai e ne vennero fuori dei racconti totalmente inventati. L'esperienza si è replicata su sollecitazione di Banca Sistema e questi racconti derivano da spunti di periti del Banco dei Pegni che in due righe raccontavano casi particolari sui quali ho lavorato inventando delle storie. Quanto è attuale il Monte di Pietà? Non so quanto sia attuale, ma mette in discussione il rapporto con gli oggetti, con quel che siamo e che abbiamo. E' un luogo interessante per quello perché ci mette tutti in discussione. Le storie sono attuali perché sono storie di oggi. I banchi dei pegni esistono, sono esercizi attivi che la gente frequenta e usa".

Torna all'articolo

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti