Lunedì, 29 Novembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Carlo Valsecchi, Posterius: “Lavoro sull’idea di spazio mentale che poi diviene fisico”

“Tutto quello che si può vedere in questo libro è pensato, progettato, immaginato dall’uomo”. L’intervista a Il Giornale d’Italia

21 Settembre 2021

Negli spazi della Terrazza Triennale alla Triennale di Milano è stato oggi presentato il volume ‘Posterius’, edito da Silvana Editore con un saggio di William A. Ewig. Il progetto artistico di Carlo Valsecchi con la collaborazione di Philip Morris Manufacturing & Tecnology Bologna preannuncia il futuro, ‘un futuro nel quale siamo già dentro’, sottolinea l’artista.

La geometria rivelano luoghi mentali dai quali emerge un mondo ordinato, iper-logico, caratterizzato da spazi eterei e astratti. Ne abbiamo parlato con Carlo Valsecchi che a Il Giornale d’Italia ha spiegato:

“Un progetto d’arte che nasce dopo un sopralluogo dove individuai i numeri che compongono la copertina del libro, da quei numeri sono partito per costruire il mio progetto che racconta un futuro che verrà, forse un futuro che è già.”

“Lavoro sull’idea di spazio, uno spazio mentale che diviene poi spazio fisico. Tutto quello che si può vedere in questo libro è pensato, progettato, immaginato dall’uomo. La relazione con l’uomo è fortissima. Sto facendo anche altri progetti sulla relazione uomo-natura dalla quale emerge ancora l’idea per me centrale di spazio.”

Torna all'articolo

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti