Mercoledì, 22 Settembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Maltempo ultime notizie: esondazioni, frane e disagi in tutto il nord Italia VIDEO

Una stagione da dimenticare per i danni causati a edifici e infrastrutture, colpite soprattutto le aree intorno a Varese, Lecco e Como

05 Agosto 2021

Continuano a contarsi i danni del maltempo in tutto il nord Italia, in particolare nell'area nord-occidentale, dove le continue piogge stanno lasciando spazio a esondazioni e smottamenti. Nella notte tra il 4 e il 5 agosto si sono registrate in diverse zone forti disagi causati dalle condizioni meteo estreme: i danni alle strutture sono già molto elevati, riparazioni e operazioni di soccorso procedono spediti contro il tempo. Registrate temperature più basse rispetto alla media stagionale.

Maltempo ultime notizie, Alto Adige

In Alto Adige si è dovuto procedere con la chiusura di alcune arterie importanti per il trasporto su strada e su rotaia. Tra Cardano e Prato Isarco, a nord di Bolzano, una frana ha invaso la statale del Brennero che è ancora bloccata. Anche la ferrovia del Brennero risulta attualmente chiusa. I Vigili del fuoco stanno controllando i fiumi, i cui livelli si sono innalzati dopo le intense precipitazioni della scorsa notte, e in alcuni punti si sono registrate diverse esondazioni. A preoccupare sono soprattutto l'Isarco e la Rienza.

A Chiusa è scattato l'allarme della protezione civile con l'invito agli abitanti di rimuovere le loro macchine dai garage sotterranei. A Bolzano un senzatetto è stato sorpreso dall'innalzamento dell'Isarco, ma è stato tratto in salvo dai vigili del fuoco con un gommone. Sono state chiuse le strade e i sentieri che costeggiano l'Aurino.

Maltempo ultime notizie, rientrati gli evacuati nel Lecchese

Circa 120 persone erano state evacuate nella serata di mercoledì 4 agosto a Dervio, nel Lecchese. L'allarme era scattato quando la diga di Pagnona aveva raggiunto i 50 metri cubi d'acqua al secondo ed era scattato quindi l'allarme esondazione. Il Comune, che aveva dato l'allarme a causa delle abbondanti piogge cadute nella zona, avvisa ora che le persone evacuate potranno rientrare al campeggio da dove erano dovute scappare per il rischio esondazione della diga lì vicino.

"Restiamo in allerta perché siamo ben oltre i 50 metri cubi al secondo, dopo i 65 scatta un'ulteriore allerta. Al momento abbiamo fatto evacuare il campeggio a scopo precauzionale, tutti i servizi sono stati allertati e la protezione civile è pronta a intervenire sul posto", ha detto il sindaco di Dervio, Stefano Cassinelli.

Maltempo ultime notizie, problemi nel comasco

Anche nell'area di Como si sono registrati diversi allarmi nella notte, e anche questa mattina la situazione rimane sotto l'allerta della protezione civile. Una frana ha interessato nella serata del 4 agosto la SP 41 a Bellagio, nota località turistica in provincia di Como. Anche a Laglio i torrenti sono nuovamente in piena, dopo che il paese è già stato flagellato dall'alluvione della scorsa settimana.

Una quarantina di pompieri sono stati impiegati specialmente nella zona sud della provincia di Como per allagamenti di box, cantine e strade, anche in seguito all’esondazione di due torrenti. Alcune persone intrappolate nelle auto in sottopassi o avvallamenti della sede stradale sono state aiutate ad uscire dai vigili del fuoco. Sono state monitorate le zone già pesantemente colpite dalle frane delle scorse settimane.

Maltempo ultime notizie, a Varese stazione e trasporti ko

L'allagamento del cosiddetto fondo di sicurezza, appena fuori dalla Stazione dello Stato di Varese in direzione Gallarate, sta provocando la cancellazione di tutti i treni provenienti e diretti a Milano, così come quelli in direzione Porto Ceresio. Di conseguenza, sono centinaia le persone che si trovano isolate allo scalo, mentre le Ferrovie dello stato cercano di rimediare con dei bus sostitutivi per Gallarate. Molti passeggeri e vacanzieri diretti a Malpensa, con collegamento previsto alle 18, sono appena stati avvisati che dovranno recarsi a Gallarate in pullman per poter raggiungere l’aeroporto.

Anche il collegamento con il Canton Ticino e le stazioni di Airolo e Biasca è sospeso, con ritardi dei treni in arrivo che attualmente sono superiori all’ora.


 

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti