Giovedì, 26 Maggio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Ales: Mario De Simoni confermato Presidente e AD fino al 2025

Mario De Simoni è stato confermato Presidente e Amministratore Delegato di Ales, in carica fino ale 2025. Nominati inoltre i consiglieri Silvia Ciucciovino (Università Roma Tre) e Margherita Interlandi (Università di Cassino)

02 Maggio 2022

Mario De Simoni

fonte: Imagoeconomica

L’Assemblea di Ales spa, società in house del Ministero della cultura, ha riconfermato in qualità di Presidente e Amministratore Delegato Mario De Simoni, che ricoprirà l’incarico per un ulteriore triennio, fino al 2025. Nella stessa seduta è stato approvato il bilancio di esercizio del 2021 e sono stati nominati i nuovi consiglieri: Silvia Ciucciovino, Professoressa ordinaria di diritto del lavoro all’Università Roma Tre, e Margherita Interlandi, prorettrice dell’Università di Cassino.

La società, impegnata da oltre quindici anni in attività di supporto alla conservazione e alla valorizzazione del patrimonio culturale italiano, ha chiuso i conti con un utile di € 3.869.987 dopo le imposte e un fatturato di € 64.763.476.

Ales svolge una funzione di supporto agli uffici tecnico-amministrativi del MIC, è responsabile del programma Art Bonus e gestisce le Scuderie del Quirinale che, sotto la presidenza di Mario De Simoni, hanno ospitato alcune tra le mostre più importanti a livello nazionale e internazionale, tra cui la recente esposizione dedicata a Dante “Inferno” e la retrospettiva organizzata in occasione dei 500 anni dalla morte di Raffaello Sanzio.

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x