Sabato, 28 Maggio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

TIER Mobility acquisisce Spin, operatore di bici e monopattini elettrici in sharing di Ford

Lawrence Leuschner, CEO e co-fondatore di TIER Mobility: "L'acquisizione di Spin e il nostro ingresso nel mercato nordamericano rappresentano un passo in avanti per cambiare la mobilità una volta per tutte"

03 Marzo 2022

TIER Mobility acquisisce Spin, operatore di biciclette e monopattini elettrici in sharing di Ford

TIER Mobility, il principale fornitore di micromobilità in sharing in Europa, ha annunciato l’acquisizione di Spin, l’operatore di biciclette e monopattini elettrici in sharing di proprietà Ford, segnando così l’ingresso in Nord America.

Grazie all’acquisizione di Spin e dei suoi 50.000 veicoli, TIER espande la sua presenza globale in più di 520 città in 21 paesi e amplia la sua flotta di 300mila veicoli, diventando così il più grande operatore di micromobilità multimodale a livello internazionale.

Investire e modernizzare la flotta di Spin con batterie sostituibili al 100% rientra tra gli obiettivi per raggiungere la sostenibilità ambientale nel settore della micromobilità.

Lawrence Leuschner, CEO e co-fondatore di TIER Mobility, ha dichiarato: "L'acquisizione di Spin e il nostro ingresso nel mercato nordamericano rappresentano un passo in avanti per cambiare la mobilità una volta per tutte. Ora siamo il principale operatore mondiale di micromobilità con le dimensioni e la portata necessarie per guidare un cambiamento positivo nella mobilità urbana e per incentivare le persone ad utilizzare i veicoli a basso impatto ambientale. Non vediamo l'ora di lavorare con il team di Spin e unire le nostre competenze e la nostra vision per offrire il miglior servizio di micromobilità in sharing e e per portare avanti la nostra missione su entrambe le sponde dell'Atlantico".

Ben Bear, CEO di Spin, ha dichiarato: “TIER e Spin condividono la stessa visione fondamentale di come fornire servizi di micromobilità a livello mondiale. Entrambe le società credono in un approccio basato sulla partnership, incentivando le persone ad utilizzare i servizi di micromobilità sostenibili, equi e sicuri. Non potremmo essere più entusiasti di continuare a far crescere Spin in Nord America come parte della famiglia TIER. Insieme saremo la scelta numero uno a livello globale”.

 

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x