Venerdì, 27 Maggio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Snam: a Renovit la certificazione B Corp italiana per l’efficienza energetica

Acquistapace, AD Renovit: “Premiato il nostro impegno nel promuovere la riqualificazione e l’efficientamento energetico di immobili e processi di aziende, pubbliche amministrazioni e privati, favorendo la transizione ecologica e la decarbonizzazione dei territori a beneficio di chi li abita”

23 Febbraio 2022

Snam e Cdp: nasce Renovit, la nuova piattaforma per l'efficienza energetica

Marco Alverà (Snam) & Fabrizio Palermo (CDP) [fonte: https://www.snam.it/it/media/comunicati-stampa/2021/Nasce_Renovit_nuova_piattaforma_Snam_Cdp_efficienza_energetica.html]

Renovit, la società controllata da Snam e partecipata da CDP Equity, ha conseguito la certificazione B Corp riservata alle imprese che operano secondo i più elevati standard di performance sociale e ambientale, responsabilità e trasparenza.

Renovit, che promuove l’efficienza energetica di condomini, aziende e pubblica amministrazione, è la prima B Corp italiana nel settore dell’efficienza energetica per numero di dipendenti e fatturato e una delle prime cinque realtà europee del medesimo settore a ottenere la certificazione rilasciata dall’ente no profit B Lab.

La certificazione riconosciuta a Renovit viene assegnata alle imprese con le migliori performance sociali e ambientali

Le B Corp si distinguono sul mercato poiché vanno oltre il solo obiettivo del profitto, impegnandosi quotidianamente per massimizzare il proprio impatto positivo sull’ambiente, le persone e le comunità in cui operano.

“La certificazione di Renovit come B Corp – ha dichiarato Cristian Acquistapace, amministratore delegato di Renovit – premia il nostro impegno nel promuovere la riqualificazione e l’efficientamento energetico di immobili e processi di aziende, pubbliche amministrazioni e privati, favorendo la transizione ecologica e la decarbonizzazione dei territori a beneficio di chi li abita. La sostenibilità è parte integrante del modo di fare impresa di Renovit. Siamo orgogliosi di questo risultato, che valorizza anche gli alti standard di trasparenza riconosciuti alla società negli ambiti della governance e del rapporto con gli stakeholder, a partire da dipendenti e partner industriali per arrivare alle realtà locali interessate dai nostri progetti”.

Il riconoscimento riflette in particolare la valenza ambientale delle attività di Renovit, che consentono di abbattere i consumi energetici degli edifici e degli impianti industriali, e conseguentemente le emissioni climalteranti, riqualificando al contempo aree cittadine e distretti produttivi e migliorando la qualità della vita dei residenti.

La certificazione giunge, inoltre, a conferma della correttezza e trasparenza dell’operato di Renovit nei confronti di tutti i propri stakeholder, primi fra tutti i dipendenti. Particolarmente alto è infatti il punteggio assegnato alla società sulla tutela e valorizzazione del benessere personale e professionale dei lavoratori.

Il percorso di certificazione, durato circa otto mesi, ha valutato diverse aree di impatto (modello di business, etica e trasparenza nella governance, relazioni con clienti e fornitori, impegno su diversità e inclusione e servizio alla comunità, impatto sull’ambiente) restituendo una fotografia completa di Renovit, giudicata conforme ai rigorosi criteri di B Lab. Oggi, su oltre 200.000 aziende che si sono sottoposte alla valutazione a livello globale, solo il 2% ha soddisfatto tali requisiti.

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x