Domenica, 24 Ottobre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Turchia, ubriaco si unisce alle ricerche per la scomparsa di un uomo, ma persona cercata era lui

Il 50enne Beyhan Mutlu ha bevuto tanto da non rendersi conto che stava dando una mano a cercare se stesso

01 Ottobre 2021

Bimbo di 2 anni scomparso oggi nel fiorentino, ricerche in corso nel Mugello

Fonte: Facebook, pagina soccorso alpino toscano

Un uomo ubriaco, dato per disperso, si è unito alle ricerche per la sua scomparsa, senza accorgersi che la persona cercata era lui stesso. Il curioso e addirittura comico fatto è accaduto a Inegöl, in Turchia. In base ai media locali, ma anche internazionali, il protagonista della vicenda, il 50enne Beyhan Mutlu, ha capito la situazione solo dopo che uno dei soccorritori ha urlato il suo nome. 

50enne ubriaco aiuta le ricerche di un uomo scomparso, ma lo scomparso è proprio lui

Mutlu stava facendo serata in un locale insieme agli amici, ma all'improvviso è sparito, dirigendosi verso i boschi. Gli amici si sono preoccupati vedendo che il 50enne non tornava. Le persone che erano con lui hanno quindi allertato le autorità, che hanno iniziato subito le ricerche, coinvolti anche numerosi volontari. Beyhan si sarebbe imbattuto nel gruppo di ricerca mentre vagava nei boschi e si è intrufolato tra soccorritori e volontari, cercando se stesso inconsapevolmente per ore. Ad un certo punto, uno dei presenti ha urlato il  suo nome e lui ha risposto "sono qui". Dopo aver chiarito la situazione, la polizia ha riportato a casa Mutlu. Curioso e comico il fatto che nessuno si sia accorto prima che la persona teoricamente scomparsa era proprio lì con loro. Probabilmente la foga, il buio serale e la preoccupazione delle persone impegnate nelle ricerche deve aver impedito a queste ultime di riconoscere il 50enne, magari alla fine si sono fatte anche due risate, chissà. Ma di certo si tratto di uno dei più clamorosi e comici malintesi mai visti. 

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x