Domenica, 16 Gennaio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Vaccino Covid, Von der Leyen: "Raggiunto l'obiettivo. Il 70% degli europei è vaccinato"

La Presidente della Commissione europea lo annuncia su Twitter, ma ricorda che la strada verso l'immunità dal Covid è ancora lunga

31 Agosto 2021

Von der Leyen

Ursula von der Leyen (fonte foto Lapresse)

Obiettivo raggiunto con il vaccino Covid a livello europeo, dove il 70% dei cittadini Ue ha ricevuto due dosi del siero anti Coronavirus. Lo ha annunciato la Presidente della Commissione europea Ursula Von der Leyen in un commento su Twitter, nel quale si dichiara felice per il traguardo conseguito dagli Stati membri insieme. Mentre in diversi Paesi del mondo si continua a discutere della possibilità di una terza dose, il 70% dei cittadini europei ha ricevuto due dosi di vaccino, utili per proteggersi contro i sintomi più gravi del Covid. Von der Leyen ha poi messo in guardia rispetto ai piani futuri, ribadendo che la campagna vaccinale deve proseguire con stabilità e che c'è ancora molto da fare per proteggere tutti.

Vaccino Covid, Von der Leyen: "Raggiunto l'obiettivo, il 70% degli europei è vaccinato"

La presidente della Commissione europea Ursula Von der Leyen ha annunciato su Twitter che il 70% dei cittadini Ue ha ha ricevuto il vaccino contro il Covid. Nel conteggio vengono presi in considerazione coloro che hanno ricevuto due dosi di vaccino, a prescindere dal tipo somministrato. "Il 70% degli adulti nell'Ue è completamente vaccinato. Voglio ringraziare le tante persone che hanno reso possibile questo grande traguardo. Ma dobbiamo andare oltre!". Così comincia il tweet della Presidente, con uno sguardo già verso il futuro. Un futuro dove idealmente tutta la popolazione europea sarà vaccinata, nonostante le difficoltà riscontrate in alcuni paesi da parte degli oppositori al vaccino, i cosiddetti no-vax.

Vaccino Covid, Von der Leyen: "Aiutare i Paesi in difficoltà"

Non si scoraggia Ursula Von der Leyen, che nel suo commento sul social continua: "Abbiamo bisogno di più europei da vaccinare. E dobbiamo aiutare anche il resto del mondo a vaccinare. Continueremo a supportare i nostri partner". Sono 250 milioni i cittadini europei immunizzati grazie alle due dosi di vaccino somministrate fino ad oggi. Un grande risultato che "dimostra cosa possiamo fare quando lavoriamo insieme" ha detto Von der Leyen, invitando a una politica comune sul fronte vaccini e cercando di rincuorare i cittadini sulle previsioni di questo inverno. Qualche giorno fa l'Organizzazione mondiale della sanità aveva messo in guardia sull'andamento del Covid, prevedendo un aumento di contagi nella stagione invernale nonostante il dilagare del vaccino, cosa che ha portato diversi governi europei a interrogarsi sull'efficacia del vaccino.

"Io chiedo a chiunque può di vaccinarsi, è l'unico modo per proteggere se stessi agli altri". Questa la risposta di Von der Leyen alla ancora incerta situazione pandemica. "L'Europa ha fatto la sua parte per aiutare gli altri - ha continuato la Presidente della Commissione europea - riusciremo a porre fine a questa pandemia solo se la sconfiggeremo in ogni angolo del mondo".

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x