Venerdì, 01 Luglio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Camaiore, Stella Romanini morta per malore improvviso: c'entra il vaccino Covid?

Stella era distesa a letto, non si muoveva e non dava segnali: a trovarla è stato il marito

14 Marzo 2022

Camaiore, Stella Romanini morta per malore improvviso: c'entra il vaccino Covid?

fonte: Facebook @dinomancino

Camaiore piange la scomparsa di Stella Romanini, giovane mamma e moglie morta per un non meglio specificato malore improvviso e i più curiosi si domandano subito: c'entra il vaccino Covid? Stella era una donna molto amata e conosciuta in città. Era una ragazzina quando il padre, Stefano, fu ucciso con 15 colpi di pistola proprio sotto casa. La Romanini aveva poi combattuto tutta la vita per ottenere giustizia. Era febbraio 2011 e da quel momento non si era mai arresa. 

Stella Romanini morta per malore improvviso: cosa è successo

Stella Romanini era nata e cresciuta a Camaiore, in provincia di Lucca, dove da poco si era anche sposata con Nicola. I due avevano dato alla luce una bellissima bimba, la piccola Gioia. A trovarla morta è stato proprio il marito. Stella era distesa a letto, non si muoveva e non dava alcun segnale. Così Nicola ha chiamato i soccorsi, che sono arrivati in fretta. Gli addetti dell'ambulanza hanno provato a rianimarla, ma senza successo. L'hanno allora portata presto in pronto soccorso, ma ormai per la donna non c'era più nulla da fare.

La donna lascia così la sua amatissima famiglia. Famiglia composta, oltre che dal marito e dalla figlia piccolissima, anche da mamma Giuliana e dalla sorella Serena. Tantissimi i messaggi di cordoglio per la sua morte improvvisa sui social. "Questa notizia proprio non ci voleva", si legge su Facebook. "Riposa in pace amica mia, grazie per tutto", "Proteggi dall'alto la tua piccola", e ancora: "Mi mancherai tantissimo, sarà difficile stare senza di te", scrive un'amica di Stella.

Stella Romanini morta: c'entra il vaccino Covid?

Come anticipato all'inizio, alla notizia della morte di Silvia Romanini, in moltissimi sul web si sono chiesti se il malore improvviso che l'ha colpita c'entri con il vaccino Covid. Sono diverse le persone diffidenti nei confronti del siero, motivo per cui, quando uomini, donne, ragazzi e bambini di tutte le età vengono colpiti da un malore improvviso, sui social circola molto questa domanda. Per quanto riguarda la giovane mamma di Camaiore però non si hanno certezze sull'avvenuta vaccinazione. 

Sul profilo social di Stella non appare nessuna foto mentre si fa somministrare il vaccino, nè esistono dichiarazioni ufficiali in merito. Però secondo molti, dal momento che ormai la campagna vaccinale ha raggiunto gran parte della popolazione italiana, anche la Romanini potrebbe aver ricevuto le tre dosi di siero che le spettavano. In ogni caso, a stabilire una possibile correlazione tra la presunta vaccinazione e il malore improvviso sarà l'autopsia disposta sul suo corpo. 

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x