Lunedì, 15 Agosto 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

iliad, fusione in vista con Vodafone? Benedetto Levi: "Andiamo avanti per la nostra strada"

L'amministratore delegato di iliad Benedetto Levi: "Ovunque arriverà Open Fiber con la propria fibra saremo presenti con la nostra tecnologia". L'intervista a Il Giornale d'Italia

25 Gennaio 2022

L'amministratore delegato di iliad Benedetto Levi in occasione dell'evento di lancio della nuova offerta in fibra ottica, ha affermato ai microfoni de Il Giornale d'Italia: "Da oggi 7,4 milioni di famiglie possono sottoscrivere l'offerta e sono tutte le famiglie che ad oggi sono coperte dalla rete FTTH di Open Fiber. Nei prossimi mesi andremo ad aumentare questo numero con l'espansione della rete di Open Fiber e poi abbiamo anche firmato un contratto di coinvestimento con FiberCop e quindi potremo allargare ulteriormente l'offerta anche alle case coperte da Fibercop. 

Ci aspettiamo che questo numero possa aumentare mese dopo mese, ci sono tutti i piani di sviluppo della fibra dei singoli operatori, credo che sicuramente già alla fine di quest'anno saremo ben oltre gli 8 milioni. Poi dipende ovviamente dalla velocità con cui la fibra verrà sviluppata.

Ovunque arriverà Open Fiber con la propria fibra noi saremo presenti con la nostra offerta e la nostra tecnologia. Oggi sul mobile stiamo sviluppando la nostra infrastruttura con la nostra frequenza e le nostre antenne, abbiamo una infrastruttura totalmente proprietaria. Sul fisso oggi abbiamo installato i nostri apparati nelle centrali, usiamo fisicamente la fibra che viene stesa da Open Fiber e da Fibercop ma con i nostri apparati noi controlliamo il segnale e lo emettiamo, quindi possiamo in questo modo offrire prestazioni tecnologiche uniche in Italia".

Sulle voci che riguardano la presunta fusione con Vodafone l'ad: Noi stiamo andando avanti per la nostra strada, è stato così fino ad oggi sul mobile ed è così anche sul fisso. Andiamo avanti diretti con la nostra strategia", conclude.

Torna all'articolo

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti