Martedì, 04 Ottobre 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Roger Waters su Biden: "È un criminale di guerra". E aggiunge: "Taiwan fa parte della Cina, studiate" - VIDEO

Lo storico bassista della band in un'intervista dice la sua sui due temi geopolitici del momento, attaccando Biden. E difendendo Pechino sul caso Taiwan

09 Agosto 2022

Lo storico bassista dei Pink Floyd Roger Waters si esprime, un po' a sorpresa su Biden/Guerra in Ucraina e Taiwan. Vale a dire i due temi geopolitici più spinosi del momento. In un'intervista alla CNN il 78enne spiega: "Biden è un criminale di guerra” che sta "alimentando il fuoco in Ucraina". "Questo è un crimine enorme. Perché gli Stati Uniti d’America non incoraggiano Zelensky a negoziare, ovviando alla necessità di questa orribile e orrenda guerra?", si chiede legittimamente la leggenda della storica band.

Su Taiwan invece il suo giudizio è molto netto. Per Waters Pechino "ha diritto a rivendicare la sovranità su Taiwan perché è parte della Cina". "Taiwan non è circondata dalla Cina, Taiwan è parte della Cina: è scritto in un trattato riconosciuto a livello internazionale sin dal 1948, prendilo e leggilo!".

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti