Sabato, 27 Novembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Confindustria Giovani Imprenditori Napoli, Salerno (Rina): "Formazione di tutti i gradi deve essere più completa"

l'Ad di Rina a Il Giornale d'Italia: "I corsi Stem doverbbero includere anche aspetti più umanistici e filosofici per dare ai giovani gli strumenti per pensare in maniera sempre più innovativa".

23 Ottobre 2021

"Carlo Bonomi nel suo discorso ha parlato delle necessità dei giovani che non sono ancora state soddisfatte. A parere mio, i punti più importanti in questo ambito sono la formazione, la cultura e la scuola di tutti i gradi". Così Ugo Salerno, Ad di Rina, a Il Giornale d'Italia.

"Credo che dovremo adattare il metodo di studio e i programmi di studio alla digitalizzazione. Abbiamo tanti corsi interessanti e tanta richiesta di giovani per il settore degli STEM. Però la formazione potrebbero essere più completa, anche includendo degli aspetti più umanistici e filosofici per dare ai giovani gli strumenti per pensare in maniera sempre più innovativa.

La vera politica ha il compito di guidare la strategia di un Paese. E quindi gli investimenti e le scelte che portino l'Italia verso le nuove sfide. I partiti quindi dovrebbero staccarsi dal pensiero del ritorno elettorale prossimo, che è quello a cui stanno più attenti in questo momento, e disegnare il Paese del futuro. Capisco che questo non necessariamente ha dei ritorni elettorali immediati, ma sarebbe il loro dovere. Spero che lo capiscano".

Torna all'articolo

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti