Martedì, 05 Luglio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Banking Summit 2021, Fiorentino (Banca Progetto): “Svolta digitale ormai senza ritorno”

“La nostra stella polare resta l’area del credito a famiglie e imprese. Ci lanceremo in un progetto tutto digitale con il quale vogliamo conquistare i millennials.” L’intervista a Il Giornale d’Italia

23 Settembre 2021

Paolo Fiorentino, CEO di Banca Progetto, in occasione del Banking Summit si è fermato con Il Giornale d’Italia per sottolineare:

 “La svolta decisiva è ormai decisiva e senza ritorno. Per le piccole imprese che sono lo scheletro del paese direi che l’offerta digitale debba comunque essere integrata a un aspetto personale, di relazione.”

“Cambia innanzitutto il modo di lavorare, cosa che ha provocato dei problemi soprattutto per le grandi banche. Ne deriva che gran parte della domanda di credito delle PMI è inascoltata, creando anche dei problemi sulle tempistiche di erogazione. Banca Progetto nasce invece come banca digitale per cui aveva già nel suo DNA lo smartworking.”

“Puntiamo in particolar modo su due settori/prodotti: innanzitutto le pmi, per le quali erogheremo 2,2 miliardi. L’altro segmento per noi strategico è la gestione del quinto."

"La nostra stella polare resta  l’area del credito alle famiglie e alle imprese. Intorno a questi prodotti completeremo la nostra offerta lanciando l’acquisizione dei crediti fiscali per le nostre imprese. Per quanto riguarda i privati ci lanceremo in un progetto tutto digitale con il quale vogliamo conquistare i millennials."

Torna all'articolo

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti