Mercoledì, 08 Dicembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Salone del Risparmio, Salvetta (Gruppo Cassa Centrale): “Il nostro ruolo è aumentato anche all’interno della socialità”

Il Vice direttore generale e direttore finanza afferma a Il Giornale d'Italia il ruolo sempre più attivo del Gruppo sul territorio

16 Settembre 2021

“Le nostre banche sono banche del territorio, il nostro ruolo è quello di fare banca ma in una modo nuovo che è poi la nostra storia – dichiara a Il Giornale d’Italia Enrico Salvetta Vice direttore generale e direttore finanza del Gruppo Cassa Centrale - quindi essere presenti e aiutare chi ha bisogno, la piccola media impresa e soprattutto i problemi che dobbiamo affrontare e che il Covid ha un po’ accentuato. Quindi il nostro ruolo è aumentato anche all’interno della socialità, qui i temi SG, della Governance, della presenza, della socialità e nell’aiutare chi non sta bene e farlo in un modo tipico della nostra storia e credo che sia quello che ci distingue rispetto agli altri Gruppi, che pur facendo il loro dovere, noi lo facciamo in una maniera un po’ vecchia ma sempre attuale, perché il bisogno è lo stesso che avevamo agli inizi del ‘900 ma che con il Covid, queste malattie e la precarietà il ruolo delle BCC sta uscendo in maniera molto forte e preponderante.”

“Per noi parlare di SG che è un po’ la nostra natura da cui siamo nati l’abbiamo sempre fatto. Bilanci sociali, territorialità e l’aspetto della finanza dove si fa la scelta delle aziende migliori che portano avanti questi valori, credo che sia per Cassa Centrale una cosa che non è partita come una questione di moda, ma era una cosa che dovevamo fare perché ci veniva anche abbastanza bene. Un percorso questo che abbiamo iniziato negli anni 2000 e ora abbiamo anche delle masse molto interessanti e credo che proprio questo tema di cui parleremo nel nostro convegno sia sinceramente attuale. Parleremo delle SDGs – conclude Salvetta - quindi dei target ONU e già i nostri fondi coprono queste esigenze e già questo ci sembra una cosa molto importante.”

ritorna all'articolo

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti