Mercoledì, 22 Settembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Olimpiadi Tokyo 2020, Italia di Jacobs vince l'oro nella staffetta 4x100

Italia da sogno: Marcell Jacobs, Lorenzo Patta, Eseosa Desalu e Filippo Tortu vincono un altro oro a Tokyo 2021

06 Agosto 2021

Tokyo 2021, Jacobs segna il nuovo record italiano: batteria da 100 in 9''94

Fonte Instagram @trashitaliano

Ancora oro per l'Italia: gli azzurri guidati dal campione Marcell Jacobs conquistano il primo posto anche nella staffetta 4x100 uomini. Continuano a regalarci grandissime emozioni i nostri atleti alle Olimpiadi di Tokyo 2020. Con quest'ultima medaglia, la Nazionale sale a 38 podi e registra un nuovo record. Che sogno!

Olimpiadi Tokyo 2020, l'Italia di Jacobs vince l'oro nella staffetta 4x100

L'Italia si era qualificata in finale con il nuovo record italiano in 37″95, cancellando quello vecchio di 38″11, il quale risaliva ai Mondiali di Doha 2019. Ora arriva un'altra grandissima notizia: i velocisti italiani si sono portati a casa anche questo meritatissimo oro. Dopo tanta preparazione, allenamento e fatica, gli azzurri di Jacobs hanno conquistato il primo posto. L'Italia ha lottato per il podio con Giamaica, Gran Bretagna, Cina, Giappone, Canada, Germania e Ghana.

Insieme a Marcell Jacobs - il velocista definito "asso nella manica" dai compagni - c'erano gli amici e colleghi Lorenzo Patta, Eseosa Desalu e Filippo Tortu. Questo pomeriggio di venerdì 6 agosto 2021, i 4 azzurri sono diventati i campioni assoluti alla staffetta 4x100 maschile a questi Giochi olimpici. Insomma, una grande giornata per l'Italia quella di oggi dopo l'oro di Antonella Palmisano.

Un'Olimpiade davvero indimenticabile per gli atleti azzurri. Sale il nostro medagliere e il quartetto composto da Patta, Jacobs, Desalu e Tortu si prende il successo con uno strepitoso 37”50, davanti alla Gran Bretagna e al Canada. Per l’atletica italiana è la quinta medaglia del primo posto. I nostri sportivi sono inarrestabili!

"La cosa più bella che è successa è che prima della gara ci siamo detti di vincere questa medaglia d'oro, ci abbiamo creduto fino in fondo ed è fantastico". Così parla Marcell Jacobs ai microfoni di RaiSport. "Tokyo mi sta regalando tanto, una doppia medaglia d'oro chi se l'aspettava. Abbiamo fatto un grande lavoro, è stato un percorso lungo ma ora siamo sul tetto del Mondo: che dire, grazie anche a tutti gli italiani che ci hanno sostenuto" aggiunge. "É qualcosa di incredibile, un record per l'Italia. Quando tornerò in camera inizierò a piangere, perché è incredibile quanto sta succedendo", conclude il campione.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x