Giovedì, 16 Settembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Federica Pellegrini diventa rappresentante Cio fino al 2028: "Sogno che si realizza"

"Sono strafelice di questo ruolo, sono contentissima di aver rappresentato lo sport italiano e di poter continuare a rappresentarlo come membro Cio": ecco le parole di Federica Pellegrini a pochi minuti dall'annuncio

04 Agosto 2021

Federica Pellegrini diventa rappresentante Cio fino al 2028: "Sogno che si realizza"

Federica Pellegrini (fonte Lapresse)

É Federica Pellegrini il nuovo membro Cio eletto in rappresentanza degli atleti che hanno votato al Villaggio olimpico. La nuotatrice italiana resterà in carica fino al 2028 e sarà quindi in Giunta Coni per i prossimi anni. Si tratta di un risultato davvero importante dal momento che, prima della campionessa di nuoto, nello sport italiano c'era solo un antecedente: quello della sportiva olimpica Manuela Di Centa. La Pellegrini è risultata terza tra gli eletti. Primo il cestista spagnolo Pau Gasol, seconda la ciclista polacca Maja Martina Wloszczowska e quarto il fiorettista giapponese Yuki Ota. L'azzurra, emozionatissima, parla di "un sogno che si realizza".

Federica Pellegrini diventa rappresentante Cio fino al 2028: "Sogno che si realizza"

L'annuncio di Federica Pellegrini rappresentante Cio è arrivato questa mattina nel Tokyo Big Sight, centro congressi sede dell'MPC e dell'IPC. La campionessa olimpica azzurra si prepara all'addio alle competizioni e nel frattempo entra nel prestigioso consesso del Comitato Olimpico Internazionale con ben 1658 voti. 

"Non pensavo fosse possibile", afferma emozionatissima a pochi giorni dalla sua gara Olimpiadi di Tokyo 2020. "Grazie a tutti gli atleti che mi hanno votato e che si sono fidati di me!! Da oggi lavorerò per il mio mondo e penso che questa sia la cosa migliore!! Congratulazioni agli altri atleti eletti", scrive sul suo profilo Instagram.

"Sono entrata di diritto in Giunta Coni e mi piacerà lavorare con Giovanni Malagò sotto diversi aspetti, sono sicura che da lui imparerò molto", racconta ancora l'azzurra in conferenza stampa a Casa Italia. "Non ho molti grilli per la testa sulla mia ascesa politica, voglio rimanere legata al mio mondo, ci abbiamo provato con uno staff incredibile e sono contenta si sia realizzata, parlare di ascesa politica non è la mia aspirazione attuale".

"Sono strafelice di questo ruolo, sono contentissima di aver rappresentato lo sport italiano e di poter continuare a rappresentarlo come membro Cio. Giovanni Malagò è stata la prima persona a credere a questa mia elezione, gli devo dire un grandissimo grazie fino a qui e in futuro", aggiunge Pellegrini. "Come si concilia questo ruolo al Cio con il dopo piscina? Questo sarà il mio lavoro a tempo pieno, non avevo altri impegni di così lunga durata. Per la prossima stagione ci saranno tante cose creative ma non verso la lunga durata come questa. É tutto conciliabile", conclude. 

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x