Venerdì, 17 Settembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Filippo Ganna chi è: età, fidanzata, stipendio, velocità del fenomeno del ciclismo italiano

E' lui il "Pippo nazionale": ecco chi è l'uomo che ha portato il ciclismo su pista italiano sulla vetta del mondo

04 Agosto 2021

Filippo Ganna chi è, età, fidanzata, stipendio, velocità

Fonte: twitter

Filippo Ganna: ecco chi è l'atleta che ha portato il ciclismo su pista italiano sulla vetta del mondo. Fidanzata, stipendio, velocità... Tutto quello che dovete sapere su un vero campione. Distintivo il suo contributo durante le gare dei Giochi Olimpici a Tokyo 2020, in cui con i compagni di squadra Francesco Lamon, Simone Consonni e Jonathan Milan ha conquisto il primo posto e la medaglia d'oro, firmando anche un nuovo record

Filippo Ganna chi è: età, fidanzata, stipendio, velocità fenomeno del ciclismo italiano

Filippo Ganna è nato a Verbania, il 25 luglio 1996. Si tratta di un ciclista su strada e pistard italiano che corre per il team Ineos Grenadiers. E' figlio di Marco Ganna, azzurro olimpico ai Giochi di Los Angeles ‘84. Filippo è residente a Vignone, sulle alture del Verbano e ha frequentato l'Istituto Lorenzo Cobianchi. Ha gareggiato nella categoria Allievi con il Pedale Ossolano dal 2011 al 2012, ottenendo 20 vittorie, sei al primo anno e quattordici, tra cui il campionato nazionale a cronometro, al secondo. Nel 2013 debutta tra gli Juniores con la Castanese Verbania, di Alberto Donini e Terenzio Baronchelli, cogliendo sei successi, cinque dei quali a cronometro; l'anno dopo vince invece sette gare su strada, fra cui il titolo nazionale contro il tempo e la Chrono des Nations di categoria, e il titolo di campione nazionale Juniores di inseguimento individuale.

Nel 2015 ha fatto il suo esordio tra gli Under-23 con la Viris Maserati-Sisal Matchpoint di Vigevano: in stagione si aggiudica tre corse, tra cui la Chrono Champenois a Bethény. Nella seconda parte di stagione gareggia come stagista per la Lampre-Merida, formazione World Tour diretta da Giuseppe Saronni, partecipando anche alla cronometro Under-23 dei campionati del mondo di Richmond. L'ultima, ma solo per ora, impresa di Filippo Ganna si è consumata a Tokyo 2020 dove hanno conquistato il gradino più alto del podio: il video dell'incredibile prestazione degli italiani

Filippo Ganna fidanzata

La fidanzata di Filippo Ganna è Carlotta Morino. Di lavoro fa la commercialista e ha 25 anni. I due stanno insieme da sette anni. La fidanzata del campione olimpico è nata a Biella il 6 ottobre 1995. Dopo aver frequentato il liceo scientifico cittadino, la ragazza ha proseguito gli studi conseguendo una laurea in Economia, che successivamente le ha consentito di cominciare a lavorare in studio di commericalisti. Carlotta Morino è presenta anche su Instagram e Facebook, sebbene non sia avvezza alla pubblicazione di scatti di vita privata: lo si evince chiaramente dal fatto che l’ultimo post risale a settembre 2020.

Appartiene al ciclista della INEOS l’ultimo messaggio ritwittato su Twitter da Carlotta: “Grazie che mi sopporti ancora, auguri amore“. La data è quella del 27 aprile 2016: non conosciamo il motivo di questi auguri, quale “traguardo” – per restare in tema di ciclismo – abbia tagliato la Morino in quell’occasione. Forse per rispettare la volontà di privacy della sua fidanzata o forse per il fatto che la vita di un ciclista richiede lunghi periodi fuori casa, anche sul profilo Instagram di Ganna le foto con Carlotta scarseggiano. 

Filippo Ganna stipendio

Non c'è dubbio, Filippo Ganna ha fatto la storia del ciclismo italiano. Ma, oltre alla gloria, il suo successo è sancito anche da alcune importanti vittorie economiche. Un peso specifico importante ha sicuramente il premio vinto a seguito della conquista della medaglia d'oro alle Olimpiadi di Tokyo 2020, fissato a 180mila euro (da dividere con i tre compagni di squadra). Per quanto riguarda lo stipendio "fisso" di Filippo Ganna bisogna ricordare che ogni corridore beneficia di un corrispettivo da parte della propria squadra, proprio come un lavoratore dipendente.

Ma quest'anno Filippo Ganna ha giganteggiato anche nella cronometro individuale che ha aperto il Giro d’Italia 2021. Il piemontese ha dominato lungo gli 8,6 km del percorso per le vie di Torino, ha timbrato un ottimo 8’47” e ha annichilito l’intera concorrenza. Il Campione del Mondo a cronometro, reduce da tre sconfitte nelle amate prove contro il tempo, è tornato a risplendere quando contava davvero e si è reso protagonista di un meraviglioso show: ha vinto la prima frazione e ha naturalmente indossato la maglia rosa. Il simbolo del primato casca di nuovo sulle spalle dell’alfiere della Ineos Grenadiers, proprio come era successo lo scorso anno dopo la cronometro di Palermo. Quanti soldi ha guadagnato Filippo Ganna vincendo la prima tappa del Giro d’Italia 2021? La cifra è onorevole, anche se non fantasmagorica. Un successo di tappa al Giro d’Italia vale 11.010 euro, in linea con quanto accade nelle altre grandi corse a tappe (anzi, ci sono 10 euro in più sull’assegno rispetto a Tour de France e Vuelta di Spagna). Filippo Ganna aggiungerà anche altri 2.000 euro per aver indossato la maglia rosa. I premi di gara però vanno divisi con l’intera squadra. 

Filippo Ganno, la velocità del campione da record

La velocità di Filippo Ganna in gara lascia senza parole, sono quelli di un vero fenomeno! Gli azzurri hanno finito la finale contro la Danimarca alle Olimpiadi di Tokyo 2020 a 3’42″032 firmando così il record del mondo. Una performance incredibile quella portata a casa dal team italiano. Il record individuale di velocità di Filippo Ganna è 4'01"934 (firmato nel 2020).

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x