Lunedì, 04 Luglio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Giustizia per Tutti, serie tv: quante puntate, trama, dove è stato girato e cast della fiction con Raoul Bova

Tutto quello che c'è da sapere sulla nuova serie tv in onda su Canale 5 Giustizia per Tutti: quante puntate, trama, dove è stato girato e cast della fiction con Raoul Bova

18 Maggio 2022

Giustizia per Tutti, serie tv: quante puntate, trama, dove è stato girato e cast della fiction con Raoul Bova

Ecco tutto quello che c'è da sapere sulla nuova, imperdibile serie tv di Canale 5 Giustizia per Tuttiquante puntate, trama, dove è stato girato e cast della fiction con Raoul Bova. "Se nessuno mi tira fuori di qui, mi dicevo, allora lo farò da solo". Con questa frase si potrebbe riassumere l'incipit della sere. Il protagonista, infatti, un fotoreporter, è stato ingiustamente condannato per l'omicidio di sua moglie, ma, dopo 10 anni di carcere, esce e si impegna a scoprire la verità. Lo farà animato da due obiettivi, trovare i veri colpevoli e assicurarli alla giustizia e ripulire il proprio nome.

Giustizia per Tutti, la nuova serie di Canale 5

Il primo appuntamento con Giustizia per tutti è fissato per mercoledì 18 maggio 2022, su Canale 5. Indicativamente a partire dalle 21:21, subito dopo la fine di Striscia la Notizia. Di seguito il trailer:

Giustizia per Tutti: quante puntate andranno in onda

La serie televisiva in salsa poliziesca si sviluppa in tre puntate, che terranno col fiato sospeso i telespettatori per un paio d'ore a episodio. La prima puntata è stata programmata per mercoledì 18 maggio 2022. La seconda è stata fissata nei palinsesti di Mediaset per mercoledì 25 maggio mentre l'ultima puntata è fissata (salvo imprevisti) per mercoledì 1 giugno 2022.

Trama della nuova fiction con Raoul Bova

Ecco la trama della serie tv Giustizia per Tutti, rigorosamente senza spoiler. La serie narra la storia di Roberto. Si tratta di un fotografo molto stimato che, tuttavia, a un certo punto della sua vita, viene condannato a trent’anni per l’omicidio di sua moglie, avvocato in un importante studio di Torino. È stato proprio lui a trovare il cadavere di Beatrice e gli inquirenti troveranno molte prove sulla scena del crimine che lo inchiodano. Roberto ha tutto il mondo contro di lui. Tutti lo ritengono, infatti, l'ennesimo marito che ha ucciso la moglie. Ma lui non si arrende. Per capire cosa è successo veramente, per ripulire il suo nome e soprattutto per arrivare alla verità continuerà a combattere. Lo farà cercando nuova possibilità, arrivando finanche a laurearsi in Giurisprudenza.

Per dimostrare la sua innocenza ci mette dieci anni, passati per lo più in carcere. Una volta fuori, deve ricostruirsi una vita, in particolare vuole provare a riallacciare i rapporti con sua figlia, Giulia. Quest'ultima adesso ha diciannove anni e vive con Daniela, la sorella di sua zia, che ha cresciuto la nipote come fosse sua figlia.

Per Roberto arriva una grande occasione di riscatto grazie a Victoria Bonetto, figlia del titolare dello studio dove lavorava sua moglie. Lei ha studiato il caso di Roberto e vuole che collabori con il suo studio per difendere chi, come lui, ha subito condanne ingiuste. Il protagonista comincia dunque un nuovo percorso, che gli permetterà di scoprire molte cose, anche del suo passato. 

Giustizia per Tutti, il cast

Oltre a Bova, nel cast, come coprotagonista della serie Giustizia per tutti, c'è anche Rocio Munoz Morales. I due sono affiancati da Anna Favella, Francesca Vetere, Giulia Battistini, Jacopo Crovella, Giuseppe Antignati, Elia Moutamid, Rossella Brescia, Anna Ferruzzo, Roberto Zibetti, Giada Di Palma, Silvia Lorenzo, Beppe Rosso. La serie è poi diretta da Maurizio Zaccaro
 e scritta da Andrea Nobile.

Dove è stato girato

"Giustizia per Tutti" è ambienta a Torino, location esclusiva delle riprese dove il prodotto è stato girato. La serie è stata realizzata con la collaborazione di Film Commission Torino Piemonte ed è stato supportato dai Fondi Por-Fesr (Piemonte Film TV Fund) erogati attraverso la Regione Piemonte.

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x